Amici 3 febbraio 2009: Luca vuole la Scalise per la prova jolly ma lei per ora non accetta

di Redazione 1

Durante la diretta di domenica, la Celentano ha chiesto a Domenico di dimostrare quanto appreso con Francesca e Rita del suo passo a due.  Secondo Primotici tutto ciò è stato fatto con l’intento di fargli fare brutta figura, ma alla fine la brutta figura l’ha fatta Alessandra perchè pensa di essersela cavata nonostante il panico iniziale. Dopo la puntata ricominciano le lezioni e Domenico si ritrova nuovamente nella sala di classico. La Celentano non fa altro che correggerlo, quindi ne approfitta per invitarlo a fare più attenzione  a quello che dice dato che, precedentemente, ha accusato lei, Anbeta e Josè di essere poco professionali.

Domenico non sa cosa dire senza la protezione del video box e spiega con poca convinzione che ciò che intendeva è che si trova meglio a lavorare con Rita e Francesca. Inoltre la Celentano ridimensiona le sue convinzioni positive riguardo alla dimostrazione in diretta e sostiene che senza Francesca si sarebbe perso del tutto e che comunque ha fatto un sacco di errori

Daniela si sfoga e parla dei problemi con Steve: nega fermamente di fare la vittima e critica l’atteggiamento del maestro in sala che la fa sentire indesiderata. In più è convinta che Steve stia creando coreografie sempre più difficili a cui lei non si è mai sottratta, ma questa settimana ammette di essere particolarmente in difficoltà poichè ha paura di cadere dal tavolo mentre balla.

Durante le prove le difficoltà della ragazza sono evidenti. Al termine Steve vuole parlarle a quattrocchi, dopo aver visto l’ultimo rvm: le assicura che le sue coreografie sono sempre state difficili e quindi non sono fatte apposta per andarle contro. Semmai spetta a lei optare per un pezzo più semplice che le consenta di dare il meglio di sè. Daniela dice di non sentirsi tranquilla in sala e rimprovera La Chance di averla lasciata da sola con l’inizio del serale.

Questa settimana è prevista una prova jolly in cui i ragazzi possono scegliere di duettare con un insegnante: mentre Valerio ha scelto Jurman, Luca vorrebbe poter cantare con la Scalise. Intanto Napolitano ne approfitta per criticare Jurman e il suo metodo per l’ennesima volta e per tirare in ballo la polemica tra i due.

Alla Scalise viene comunicata la scelta di Luca e lei, pur contenta data la stima che ha per il cantante, non è incline ad accettare. Innanzitutto pensa che lei sia lì per fare l’insegnante, non per esibirsi, e che il pubblico voglia vedere i ragazzi, non i professori. In secondo luogo non se la sente di prendersi la responsabilità di un’eventuale sconfitta, dato che dall’esito della sfida dipende la permanenza dei ragazzi.

Quando a Luca viene mostrata la reazione di Gabriella, si dichiara felice per il fatto di essere stimato così tanto da lei e apprezza il fatto che, da brava insegnante, non voglia rubare spazio agli allievi, ma è deciso a farle cambiare idea. I due si incontrano e Luca prova a convincerla garantendole che a lui non importa nulla di perdere o vincere e che vuole solo esibirsi con lei. La Scalise non sembra demordere e lo invita a mettersi nei suoi panni e a rifletterci bene. “Pensaci anche tu però” conclude Luca.

Commenti (1)

  1. Qualcuno spieghi a Luca Napolitano che le sue parole nei confronti di Jurman non erano solo delle domande. Che qualcuno glielo spieghi a lui, a Mario, alla Scalisi ed anche a Grazia. Ma pure a tutto il pubblico che continua a votare un ragazzo tanto pieno di se da fare paura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>