Amici 6 novembre 2008: Alice e Angelo sufficienti, Serena e Mattia si preparano per la sfida

di Eleonora Amadori 1

Continuano gli scrutini di fine mese… questa volta tocca ad Alice, che dovrà ottenere almeno 3 sufficienze per poter restare nella scuola. La ragazza è molto agitata, soprattutto quando viene interrogata da Steve. Più a suo agio con Garrison e Maura. Tutti i professori le danno la sufficienza, anche se un pò rosicata, fatta eccezione per Steve, non soddisfatto della prova sostenuta, ma che comunque pensa che Alice in sala lavori molto meglio. Alice ammette di non aver fatto un bell’esame ed è convinta che i professori la renderanno sfidabile anche sabato prossimo.

Proseguono intanto le prove di Serena e Mattia, che domenica si sfideranno. I ragazzi si esercitano nell’assolo di Astolfi, in quello di Garrison e nel passo a due di Steve. Inoltre, ciascuno con la propria insegnante, preparano il loro cavallo di battaglia.

Maura è molto soddisfatta dell’impegno di Mattia e della velocità con cui riesce a memorizzare i passi. La Paparo gli suggerisce alcune correzioni. Nel frattempo, anche la Celentano aiuta Serena a preparare il suo cavallo di battaglia: “Serenina, sistemati, ti voglio perfetta!”. Ad Alessandra l’allieva piace molto, ma la incoraggia a fare ancora di più.

Angelo viene chiamato a sostenere il primo esame di sbarramento. Il ragazzo si esibisce in un pezzo comico e sia Fioretta che Patrick sono soddisfatti dell’attore che ottiene la sufficienza da entrambi. La Mari pensa che lavorando con costanza, soprattutto sulla dizione, potrà avere una grande carriera. Il ragazzo si spreca in parole di affetto nei confronti degli insegnanti, ma Luca Zanforlin vuole sapere quali sono gli aspetti della scuola che non lo convincono. Angelo, schietto come suo solito, confessa che il meccanismo del programma lo spiazza e lo mette un pò in difficoltà. Tutto avviene con grande rapidità, ci si affeziona in fretta e c’è sempre il rischio che un amico abbandoni la scuola (si riferisce a Iacopo e a Piero); i compagni, poi, pensano più a se stessi che al gruppo (“Forse perchè ogni giorno è un pò come una battaglia… in questo modo, però, ci si rafforza”).

Le ballerine sono a lezione di danza classica. La Celentano non è contenta di Daniela: “Abbastanza disastroso” commenta. Al termine della lezione, la ragazza si trattiene in sala per chiarire con la sua insegnante e confessa di esserci rimasta male quando la Celentano, in puntata, non l’ha inclusa tra gli allievi che salverebbe. Alessandra le spiega che, a suo parere, oltre ad essere in sovrappeso, non è abbastanza talentuosa.

Daniela, pur riconoscendo i suoi limiti, dichiara di non sentirsi inferiore a Gianluca. Per Alessandra, l’allieva pecca un pò di presunzione e tende a sopravvalutarsi. Ribadisce poi che Gianluca sia proprio un’eccezione e che quindi il discorso di una scarsa tecnica compensata da altre qualità vale solo per lui (“In te non vedo le stesse cose che vedo in Gianluca”). La Celentano è comunque disposta a cambiare idea… anche se, ammette lei stessa… sarà un’impresa ardua!

Commenti (1)

  1. ALICE SEI BRAVISSIMA SU IL POP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>