Amici, Martina e il suo incubo

di Redazione 1

Tra i ballerini in gara per il serale di Amici, Martina Monaco è sicuramente quella che ha suscitato meno curiosità. Una sorta di outsider perché, per via del suo carattere introverso e timido, la sua partecipazione al programma è passata un po’ in sordina. I meccanismi televisivi non sono adatti a tutti, ma soprattutto quelli della scuola, dove per riuscire ad emergere non bastano il talento e la disciplina (e Martina di sicuro ne ha da vendere di entrambe le caratteristiche), ma anche una buona dose di carattere e un pizzico di spregiudicatezza. “Lo so che è brutto ma vorrei che uscissi di qui serena” sono le parole di conforto che le dice Luca Zanforlin subito dopo il semaforo rosso. L’autore del programma continua dicendo: “Io credo tu sia stata molto sfortunata. Ad alcuni Amici fa bene, ad altri no. Io credo che tu l’abbia vissuta un po’ come un incubo questa esperienza, e alla fine ti sei un po’ spenta”. Martina deve solo rimettere la danza al primo posto e ricominciare.

Commenti (1)

  1. Sono stanca di leggere che Martina e’ uscita per il suo carattere,non e’ certo entrata male nella scuola ,aveva voglia e grinta di fare ,ma voi con i vostri sistemi avete fatto in modo che fosse trasparente .Sfido chiunque a sopportare quello che ha vissuto Martina .E’ sempre stata una ragazza amata e rispettata Voi avete fatto in modo che si spegnesse e non le avete dato l’ opportunita’ di emergere come gli altri ,forse avevate paura di farla ballare perche’ oscurava chi doveva andare avanti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>