Amici, puntata 17 Novembre 2008: Silvia e Daniela rimangono dentro la scuola

di Monia Gelfo 1

In sfida estemporanea ci sono Daniela e Silvia poichè è stata la squadra del sole a perdere alla puntata domenicale di Amici . Luca spiega che Andreina, per via di una lesione, dovrà stare ferma ben due settimane, ma se il problema dovesse permanere, la produzione sarà costretta a sostituirla.

Inizia la sfida la cantante Silvia contro Alberta: le ragazze si esibiscono sul loro cavallo di battaglia e sulla canzone di Almeno tu nell’Universo. Silvia vince la sfida e rimane dentro la scuola. Nella seconda sfida che riguarda Daniela contro Flavia, le ballerine si esibiscono sul loro cavallo di battaglia e su tre pezzi dance (di diverso stile) improvvisati. Anche Daniela riesce ad avere la meglio sulla sfidante.

Si passa alla classifica degli studenti fatta dal pubblico: al primo posto c’è Andreina, che ha spodestato il compagno di squadra Valerio. In sala relax Gianluca sostiene di non avere molta simpatia nei confronti del nuovo alunno Pedro, che ha portato all’abbandono di Leonardo della scuola attraverso la sfida. Anche Angelo è dello stesso parere: non riscuote molto successo il nuovo arrivato.

Domenico, rientrato da poco dentro la scuola, parlando con i suoi compagni di classe, spiega che da solo durante le lezioni riesce a concentrarsi meglio, cosa che non accade nel momento in cui deve seguire le lezioni insieme agli altri. Inoltre asserisce che l’insegnante Alessandra, quando le è stata posta la domanda (durante la puntata domenicale di Amici) se avesse seguito Domenico durante le prove per la sfida che ha comportato la sua riammissione dentro la scuola, ha mentito al riguardo, in quanto non è mai stata in aula mentre l’alunno si allenava. A questo punto: chi dice la verità e chi sta mentendo?

Commenti (1)

  1. Flavia per me è stata molto più brava….
    e si vede ke balla da tanto….
    daniela nn sa fa assolutamente nnt
    e poi tt quelli di questo anno hanno un atteggiamento scorretto
    vbb….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>