Andrea Lehotska, Isola dei Famosi 9

di Redazione Commenta

Nell’ultimo day time de L’Isola 9, andato in onda ieri sera, è stato mostrato lo sbarco di Andrea Lehotska (sbucata dalle calde acque honduragne come la più bella delle mitologiche sirene) a Cayo degl Eletti.

SCHEDA UFFICIALE

Andrea Lehotska è un’autrice e showgirl slovacca, nata a Detva il 2 dicembre 1981.

Diplomata in lingue, attualmente frequenta la facoltà di Filosofia presso l’Università di Bologna. Nel 2005 è l’attrice protagonista dei 12 Movie Clip di Vasco Rossi raccolti nel DVD È solo un rock’n’roll show, premiato come miglior DVD dell’anno. Sempre nel 2005 è opinionista fissa degli scontri letterari all’interno del programma Markette di Piero Chiambretti (La7 fino al 2008). Nello stesso anno debutta sul grande schermo come attrice nel film Fratello Padre.

La collaborazione con Chiambretti prosegue anche negli anni successivi, a Chiambretti Night e all’attuale Chiambretti Sunday Show. Nel 2007 partecipa al reality show di Canale 5 Uno, due, tre stalla, arrivando in finale. Nel 2008 torna al cinema come attrice non protagonista nel film di Stefano Salvati Albakiara, mentre nel 2009 partecipa come inviata al programma Sugo su Rai 4 e come co-protagonista di Una cena quasi perfetta, programma tv del Trio Medusa in onda su Sky Uno.

Nel 2011 conduce su Rai 3 Circo Massimo.

Oltre alla carriera televisiva, Andrea percorre con successo anche altre strade: è modella, testimonial di spot e autrice di diversi articoli e reportage.

Dal 2010 collabora in qualità di autrice e fotografa per la rubrica settimanale di attualità Altre Libertine per il giornale on-line 24emilia.com. Cura reportage e inchieste nazionali ed estere per Sette del Corriere della sera e per il mensile Women, e collabora con il settimanale Diva e Donna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>