Ballando con te 2012: Maria Pia Mancini – Simone Di Pasquale

di Redazione Commenta

Tra le stelle nip di Ballando con te, troviamo anche Maria Pia Mancini che gareggerà (assieme a Simone Di Pasquale) nella squadra capitanata da Marco Delvecchio e Sara Di Vaira. La concorrente è stata inconsapevole protagonista di una rovinosa caduta (col marito Franco) nel corso dell’ultima puntata dello show condotto da Milly Carlucci.

SCHEDA UFFICIALE

Maria Pia Mancini è nata a Roma il 16 settembre del 1944. E’ sposata con Franco Sperati ed ha due figlie e ben cinque splendidi nipoti. Nella vita si occupa della famiglia e della casa, ma nel pomeriggio si dedica spesso anche alla danza. Scopre prestissimo questa passione , che a soli tredici anni la porterà a ballare in coppia con un bel ragazzo che in seguito diventerà suo marito, Franco Sperati. Fin da giovani erano soliti ritrovarsi nelle sale da ballo, in occasioni di feste e compleanni.

Da qualche anno i due frequentano il Centro anziani di zona dove si dilettano a ballare almeno tre volte alla settimana. Nella sua famiglia il ballo è da sempre una componente fondamentale. In ogni ritrovo familiare non manca mai della buona musica e uno spazio in cui muovere i passi a tempo di musica.

Per la signora, infatti, la danza è emozione, gioia, perché regala energia positiva e le permette di stringere nuove amicizie, nonché regalare beneficio al fisico. Piuttosto che trascorrere la sera a casa davanti la televisione, Maria Pia Mancini sprona il marito a uscire, muoversi e ballare per poi tornare a casa soddisfatti di avere trascorso una bella serata in compagnia di altre persone. Per non parlare dei benefici al fisico… E’ per questo che con il marito parte spesso per partecipare alle feste dei vari paesi nei dintorni di Roma dove la danza è protagonista. Insieme hanno vinto diverse coppe nelle gare di ballo amatoriali dei vari paesi tra cui, Avezzano, Tor Sapienza, San Basilio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>