Britain’s Got Talent: Simon Cowell abbandona le cattive maniere

di Redazione Commenta

Dopo aver ammesso la sconfitta nella battaglia degli ascolti tra Britain’s Got Talent e The Voice UK ora Simon Cowell (foto) decide di abbandonare l’immagine che l’ha contraddistinto fino ad oggi del cattivo di turno per cercare di riconquistare il pubblico inglese. Il discografico ha così deciso di cambiare il suo stile di giudicare i concorrenti in gara per tenere testa al nuovo talent show targato BBC One.

Secondo quanto riporta The Sun il capo della Syco avrebbe imparato la lezione dopo la stangata nella percentuale di share che The Voice UK ha dato al rivale Britain’s Got Talent, aggiudicandosi la serata del 7 aprile con quattro milioni di spettatori.

Cowell ovviamente è rimasto di sasso quando ha saputo la notizia dell’andamento della serata, ma sembra che nei suoi piani futuri ci sia anche quello di migliorare la sua immagine e la sua reputazione. Adesso si dovrà cercare qualcun altro che faccia le sue veci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>