Ciro Petrone, concorrente de La Fattoria 4

di Redazione 56

Ciro Petrone (Napoli,1987), giovanissimo attore, divenuto famoso grazie al film di successo Gomorra, parteciperà alla Fattoria 4.

Nel 2001 Ciro interpreta il ruolo di Gennaro, nella Volpe a tre zampe. Ma è nel 2008 che Petrone raggiunge il successo, interpretando “Pisellino” nel film candidato agli Oscar Gomorra, diretto da Matteo Garrone. Il film rappresenta il mondo della camorra, nel quale il ragazzo ed il suo migliore amico Marco cercano di entrare per velleità di potenza e comando. Purtroppo, proprio la crudeltà e l’efferatezza del sistema al quale loro ambiscono faranno di loro due vittime! Ciro si guandagna il titolo di Miglior attore dell’anno al Capri-Hollywood, International film festival.

Per quale motivo un ragazzo dalle notevoli qualità attoriali ha scelto di partecipare ad un reality? Non gli è stata offerta nessun’altra pellicola ed è l’unico modo in Italia per rimanere in auge? Ci auguriamo di rivederlo ancora in veste di attore emozionare ed interpretare un mondo!

LA SCHEDA UFFICIALE

Nome: Ciro

Cognome: Petrone

Luogo e data di nascita: Napoli 11/10/1987

Età: 21

Professione: Attore

Stato civile: celibe

Figli: nessuno

Ciro è un giovane attore italiano.
Raggiunge la notorietà grazie al grande successo riscosso con il film “Gomorra”, tratto dall’omonimo libro di Roberto Saviano.
Diretto da Matteo Garrone, interpreta il ruolo di “Pisellino”, un ragazzo che tenta di intraprendere la carriera di boss nella zona malavitosa casertana.

Prima di questa esperienza Ciro ha esercitato la professione di attore in piccoli ruoli.
Il suo primo film risale al 2002 “La volpe a tre zampe” di Sandro Dionisio.

E’ un ragazzo che ama definirsi umile, spontaneo e con tanta voglia di fare.

La partecipazione al reality arriva al momento giusto: Ciro vuole dimostrare realmente di che pasta è fatto e farsi conoscere come persona.
Voci del quartiere lo hanno associato al personaggio da lui interpretato etichettandolo come un piccolo camorrista.
Ciro intende dimostrare la sua vera e onesta identità.
Sembra determinato nella scelta della professione, tanto da vedersi proiettato nel futuro, tra dieci anni, come attore e padre di famiglia!
Il 27 dicembre 2008 è stato premiato come “attore dell’anno 2008” durante la XIII edizione del Capri Hollywood Film Festival.

Ciro è rimasto molto legato alla sua ex fidanzata Rita.
La storia con lei è durata appena cinque mesi, ma vissuti intensamente.

La famiglia è molto vicina a Ciro, alla mamma racconta tutto, mentre il papà occupa un ruolo più severo.

Ciro ha molti amici e ama stare in compagnia.
Si ritiene una persona semplice con pochi difetti, determinato nelle sue scelte.
Detesta le persone snob e aspetta di fare amicizia con gli altri concorrenti.
Non c’è qualcosa che non farebbe in fattoria, anzi è pronto ad aiutare gli altri nelle diverse mansioni qualora ce ne fosse bisogno.
Non è un tipo litigioso perché gli piace molto ridere.

Ha iniziato a lavorare presto, finite le scuole medie, all’età di 13 anni, presso l’attività del papà al mercato.
La giornata comincia alle 4 del mattino con la sveglia, per poi proseguire nel caricare la merce da vendere al banco.
Alle 13.30 si reca a casa per il pranzo e un breve riposo.
Il pomeriggio si ritrova con gli amici a zonzo per la città, impegnato in chiacchiere o alla ricerca di belle ragazze!
Conosce e ama ogni varietà di frutta.
Vuole molto bene al fratellino di due anni: “è come un figlio per me!”.

Ciro adora Gigi D’Alessio.

Commenti (56)

  1. we we ciro vai continua cosi sei uniko lo so nn mi riconosci ma so anna tua cugina la figlia di tuo zio peppe un kiss da tua cugina paparcone

  2. ciro sei uno scheletro, cerca di mangiare un po’ alla fattoria. e zappa la terra che magari ti rinforzi un po’. menomale che non l’hanno preso a fare l’isola dei famosi altrimenti sarebbe diventato solo pelle.

  3. we we ciro sei l orgoglio dei paparconi , si sempre te stesso, facciamo il tifo per te , T.V.B dalla tua cugina ANNA a figli e gigin

  4. @ stefano:
    we we va chin stefano per lomeno chill sta la ma tu ke fai nella vita fai e sigarett ne si chill e sicc tu te accirr sce ciro nn daretta la gente che dice per sempio chist e nu scem

  5. ciao ciro sono enzo sei il ragazzo che fai essere tutti noi napoletani orgogliosi mi raccomando fai vedere che popolo napoletano siamo. non siamo tutti mala gente che c’è qualcuno tutti guali anzi noi siamo le vittime di questa nazione…… dai che c’è la farai ti sosteniam fino alla fine napoli è conte non mollare mai!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  6. ciro cela devi fare fagli vedere che sei forte che sei lorgoglio di napoli vai ciro resistiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  7. fuori mllo troppo invadente e presuntuoso visto che parla solo di soldi ma a

    napoli c’è un proverbio chi parla di soldi a il capo pieno di corna milo stai

    attento a roma

  8. milo la prima sconfitta che avuto e stata con ciro stai attento che un ragazzo

    molto strano tai erto cheti nominera sempre non e un tuo amico usa un po

    di furbizzia con lui e fallo ingelosire con marianne usa la forchetta al contrario

    forza ciroooooooooooooooooooooooo

  9. l’orgoglio dei partenopei?????? ke vergogna!!! è un montato (manco fosse bred pitt) e sfaticato.

  10. è o scuorno de napulitan

  11. premetto odi i programmi diseducativi come “la fattoria, Grande Fratello,ecc..”.
    Stasera x caso e x la prima volta, ho visto l’inizio della puntata in cui si parlava di ciro, di quello che fa e di quello che non fa.
    Beh devo dire semplicemente vergognoso il modo in cui si comporta e la maleducazione che ha verso chi è + grande di lui. Il modo in cui alza i toni e la voglia di non fare un cavolo all’interno del programma. Quello che più da fastidio è il fatto che non è capace di prendere le sue responsabilità e CHIEDERE SCUSA di fronte ai suoi ERRORI.
    Ha fatto un film spero non si monti troppo la testa.

  12. rappresena la parte peggiore di napoli. ha avuto solo una parte nel film, e credo ke nn avrà nessuna carriera come attore. è arrogante, scostumato e per nulla umile. spero vada nel dimenticatoio. e poi ci vuol far credere ke si alza la mattina alle 4 per aiutare il padre al mercato. ma per favore!!!!!

  13. forza ciro sei tutti noi di montesanto

  14. Ciro. il peggio di napoli. se vincesse lui il male ha trionfato. per fortuna quasta ezidione è stata un flop. andasse a imparare l’italiano prima di definirsi attore

  15. @ rosario:
    fors si tu o scuorn

  16. @ alberto:
    tu tusi o chiu peg az po vuo parla ma guardt a te il peggio forse sei tu e rimarai tu no mio cugino ciro

  17. @ PAPARCONE ANNA:
    Scusa ma non capisco l’accadico-cipriota. perkè vi ostinate a parlare in campano?? l’Italia è uno stato unitario perkè tutto il territorio nazionale è accumunato da una stessa cultura, storia e lingua. Per favore, almeno nei blog dove partecipano gente di diverse regioni d’Italia, scrivete in italiano. Se tutti ci comportassimo come te, in questo blog ci sarebbero una miriade di dieletti (siciliano, sardo, calabrese ect).

  18. @ claudia:
    ma pkè ta fai cu is se va a alle 4 . va e 4 e vallo a vedere

  19. @ alberto</b
    ma fammi il paiacere

  20. @ PAPARCONE ANNA:
    Scusa ma non capisco cosa hai scritto. Comunque basta!!! stiamo parlando del nulla.

  21. wewe ciruuu t pozz ricr na cos lasciala stà a marianne kell e bon sul a fa i calendari e nient kiù………tu si nu bell waglion si semplic ma sopratutt si bell anzi bellissimo…………..ciru t mann nu bacc fort fort e azzcus continua accusi ke vai alla grande

  22. wewewewe ciruuu tt bn? t pozz ricr na cos nun a pnzà a mariann e bon sul a fa i calendarie a fa a p…………tu si nu bell wuaglion e nun ta ammiert a ess….tanti baci e nu bac azzcuss azzucus

  23. ah che bravo ragazzo!!!! partecipa anke ai banchetti con i boss|.
    Mi fa schifo!!!!

  24. Ciro sei la forza di napoliiii complimenti di tutto quello ke fai ti auguriamo una buona Pasqua a te e a tutta la tua famiglia tue fan da napoli gruppo di ercolano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>