Claudia Piumetto delusa da Elga Enardu che non le ha detto della relazione con Diego Daddì

di Redazione Commenta

Claudia Piumetto, ex tronista di Uomini e donne, è rimasta delusa dal comportamento di Diego Daddì ed Elga Enardu che, a quanto pare stanno insieme. Claudia si sfoga sulle colonne di Visto:

A me di Diego non importa più nulla. Ma non lo dico oggi che sta con lei. L’ho detto dopo aver capito che non era il ragazzo adatto a me, cioè dopo due settimane dalla fine del programma. Sia Diego sia Elga possono stare con chi vogliono. Credo che il suo silenzio sia sinonimo di “coda di paglia”. Comunque oggi me ne Sono fatta una ragione. Avendo saputo tutto più o meno un mese fa, ho avuto tutto il tempo per ammortizzare lo stupore. La delusione, però, rimane.

Claudia aveva perso di vista Elga, ma la sentiva comunque sua amica, fino a quando non ha letto della relazione della sua compagna di trono con il corteggiatore che aveva scelto e l’aveva rifiutata:

Prima di fare il servizio con lei, quello uscito su Visto due settimane fa, qualcuno mi ha avvertito di stare attenta a Elga, senza aggiungere altri particolari. Quando ci siamo riviste è andato tutto bene. Durante l’estate ci siamo sentite, ma non ci vedevamo dalla puntata finale di Uomini e donne. In quell’ occasione sono stata felice di incontrarla di nuovo. Era un’amica, un punto di riferimento all’interno del programma. Rivederci mi ha fatto piacere, ma quando è uscita l’intervista, era già cambiato tutto.

Claudia già sapeva tutto, ma non ha detto nulla perché voleva capire se le voci fossero solo tali e quando Elga le avrebbe raccontato tutto:

Devo premettere che il servizio fotografico con Elga è stato scattato in agosto, dopo pochi giorni mi è stato detto che lei stava già con Diego. All’inizio non ci credevo, mi sembrava strano. Elga mi aveva detto che avevano fatto un paio di serate insieme … La conferma me l’ha data mia cugina che vive in provincia di Taranto: mi ha detto che Diego aveva una serata e che Elga lo ha raggiunto, apparentemente senza motivo. Cioè non per motivi di lavoro. E non era la prima volta che li vedevano insieme in quella zona … Non ho detto niente, né a lei né a nessun altro. Non ce n’era motivo e poi volevo vedere fino a che punto potesse tenere la loro relazione all’oscuro degli altri. Però mi aspettavo che me lo dicesse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>