Cristiano Malgioglio: “Ho scritto un pezzo per Giusy Ferreri ma lei lo ha rifiutato”

di Redazione Commenta

Spread the love

Quarant’anni di carriera sono l’occasione giusta per fare il punto di un lungo percorso che ancora oggi vede Cristiano Malgioglio protagonista nel campo della musica, da sempre la sua vera passione. Dopo avere detto basta ai salotti televisivi, Malgioglio ha cominciato a concentrarsi di nuovo sulle canzoni.

Ma in una intervista a Blogo, l’artista che in carriera ha collaborato con i più grandi interpreti della musica italiana, racconta di essere stato rifiutato da Giusy Ferreri: aveva scritto un pezzo per lei ma l’artista palermitana trapiantata a Milano ha risposto picche.

Quest’anno ho incontrato Carlo Conti perché ho riscritto un pezzo, dopo 36 anni, con Alberto Anelli, lo stesso autore di L’importante è finire. Avevo questo testo pazzesco, lui aveva fatto la musica da brividi. Questo pezzo è tipicamente da Mina, Ornella Vanoni e Patty Pravo, una cantante di questa forza. Carlo è impazzito. L’avevo contattato per farlo fare a una nuova, mi ero incontrato con Giusy Ferreri, che deve anche a me la sua fortuna per aver convinto Simona Ventura a prenderla ai provini di X Factor. E’ venuta fuori una versione interessante, anche se sinceramente a me il repertorio che canta la Ferreri non piace, perché non funziona niente, ma questa è una scelta sua e della sua casa discografica. Le ho proposto questo pezzo molto bello, ma lei non si sentiva di farlo per il semplice fatto che non era adatto alle sue corde vocali. Secondo me Giusy e il suo produttore si sono sbagliati a pieno. E’ una canzone non bella, ma meravigliosa

Un po’ di acredine tra i due?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>