Dayane Mello e gli abusi a La Fazenda, espulso il molestatore

di pask Commenta

Da qualche mese Dayane Mello è tornata in Brasile per cavalcare l’onda del successo ottenuto in Italia e ritornare da star nel proprio Paese.

La bella modella è stata scritturata per un reality brasiliano, La Fazenda, che è un po’ come il nostro Grande Fratello. Una scelta dettata probabilmente dalla voglia di poter diventare un celebre personaggio anche in Brasile, riuscire insomma a costruirsi una carriera importante.

Dayane Mello vittima di abuso ne La Fazenda

In Brasile però la situazione dei reality è ben diversa dalla nostra, ci sono molte più libertà e soprattutto non vengono posti dei limiti comportamentali. C’è quasi la voglia di far mostrare ai telespettatori il peggio ed il meglio dei concorrenti in gioco, grazie anche all’aiuto dell’alcol. Quasi ogni sera nel reality brasiliano La Fazenda ci sono feste dove scorrono fiumi e fiumi di alcol, il problema è che alcuni si lasciano completamente travolgere dal momento e Dayane Mello è sembrata quella più vulnerabile da questo punto di vista.

Più volte l’ex gieffina si è ubriacata, fino a quasi perdere i sensi, situazione che è stata colta da un cantante brasiliano, presente all’interno del reality, per abusare della ragazza. Il molestatore in questione si chiama Nego do Borel e più volte ha cercato in questi giorni di approcciarsi a Dayane Mello, ma quest’ultima non è mai sembrata realmente presa dal ragazzo. L’insistenza di Nego è stata piuttosto evidente e quando Dayane è apparsa più vulnerabile, ossia completamente ubriaca, ne ha approfittato della situazione dando vita ad una vera e propria molestia sessuale.

Espulso il molestatore Nego do Borel

E’ stato l’entourage della Mello ad evidenziare quest’abuso, perché era evidente come Dayane Mello non fosse capace in quel momento di intendere e di volere. Dopo diversi giorni in cui, gli autori de La Fazenda hanno deciso di nascondere le immagini incriminate, ora è arrivato il responso ufficiale con l’espulsione di Nego do Borel dal reality.

In realtà però non è stata rivelata la reale motivazione di questa cacciata, si è cercato di sorvolare su una questione assolutamente sconcertante e gravissima. Molti fan italiani di Dayane hanno spinto affinché la bella brasiliana venisse tutelata, perché è evidente come sia emotivamente fragile e non può ritrovarsi dopo pochi mesi dalla fine del Grande Fratello rinchiusa in un altro reality. Sta di fatto che ora il molestatore è fuori dai giochi, tra l’altro quest’ultimo si era anche vantato con alcuni inquilini della casa della sua prestazione sessuale. Un abuso a tutti gli effetti che lascerà una macchia indelebile nella mente già così fragile di Dayane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>