Extra Factor 06 Novembre 2010

di Giulio Pasqui 1

Foto: AP/LaPresse

18.40 – Inizia la puntata di Saturday aka Extra Factor, condotta da mister Facchinetti e la dottoressa Barzaghi. Gli extra esperti musicali di stasera sono Marco Balestri, Andrea Scanzi, Guenda Goria e Francesco Baccini. Presenti in studio anche i vocal coach al completo.

La puntata entra nel vivo con l’assegnazione brani per Davide. Davide canterà Come together dei Beatles nella prima manches e Arriva la bomba di Johnny Dorelli, siglia del programma Johnny Sera, nella seconda manches. Davide è contento per l’assegnazione, anche se il brano di Doreli non se lo vede troppo addosso.

Scanzi è sicuro che arrivato per Davide il momento del rilancio e con questi brani ci può riuscire.

Si passa all’assegnazioni per Ruggero. Nella prima manches canterà Due di Raf, mentre nella manches dedicata alle siglie del sabato serà canterà Dove sta ZàZà di Gabriella Ferri, tratta dal programma Dove sta Zazà. Ruggero è abbastanza contento per Due, mentre non conosceva prima la canzone della Ferri.

Francesco Baccini, che ha già all’attivo un talent musicale (Music Farm), è andato a far visita ai concorrenti nel loft. Tra una battuta e l’altro, hanno cantanti insieme i brani di Baccini.

Francesco Baccini presenta il nuovo singolo Maschi contro femmine, colonna sonora dell’omonimo film campione d’incassi. Viene mostrato un video d’annata di Baccini, che rivela che un tempo è stato prodotto dalla zia Mara.

E’ il momento dell’assegnazione brani per Nathalie. Nella prima manches proporrà Brass in the pocket dei Pretenders, mentre nella seconda manches canterà Fortissimo di Rita Pavone, direttamente dal programma Studio Uno. Nathalie è contenta ed Elio la sprona.

Guenda si augura che Nathalie possa continuare in questa avventura perchè è l’ultima donna rimasta in gara.

Assegnazione brani per Stefano: nella prima manches canterà il capolavoro You are not alone di Michael Jackson, mentre canterà Domenica è sempre domenicadal programma Il Musichiere nella manches dedicata alle sigle del sabato sera. Stefano ha paura di cantare Jackson perchè lo vede irraggiungibile.

Luca Tommasini per stasera ha preparato una grandiosa scenografia: ha rappresentato gli animali che rappresentano ogni cantante.

Commenti (1)

  1. visto il perdurare del caso “Stefano” io avrei una proposta da fare per modificare il regolamento di x factor. si potrebbe lanciare il televoto che viene poi conteggiato in punti per il giudizio finale nel senso che ogni giudice conta per uno mentre il giudizio del pubblico conta per due. sommati i giudizi si fa un calcolo e viene eliminato quello tra i due che va in ballottaggio oppure l ultimo in punteggio. in tal modo si evita che persone che piacciono pur non avendo nessun talento possano segare tutti coloro che ne hanno e che meriterebbero di andare avanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>