Federica Rosatelli spiega il suo rapporto con l’ex, Antonello

di Redazione 1

A qualche settimana di distanza dagli attacchi pubblici di Nicola Molinari, Federica Rosatelli, attraverso un’intervista rilasciata a Top, spiega come sono andate realmente le cose con il suo ex, Antonello Di Meo, e assicura di non aver tradito Nicola:

Ho cercato di non far soffrire nessuno dei due tentando di salvare capre e cavoli e invece ho rovinato tutto. Da una parte stavo con Nicola e lui non avrebbe mai compreso il rapporto, ripeto platonico, che c’era con Antonello (Di Meo), perché molto geloso. Dall’altra parte stavo facendo soffrire Antonello e l’incontravo per tranquillizzarlo e per fargli capire che, in ogni caso, io per lui c’ero sempre. Non volevo perdere l’affetto di una persona così importante.

Federica non voleva perdere Nicola, ma per lei era troppo importante chiarirsi con Antonello:

Lui è la persona più importante della mia vita. Con lui abbiamo vissuto a Londra tre anni, ed è stato il mio punto di riferimento assieme a mia sorella, mia madre e a mio padre, che purtroppo non c’è più. Di fatto però ci siamo lasciati molto prima di entrare al GF e non c’è nulla fra noi se non solo un amore platonico. Poco prima del reality, c’era stato un riavvicinamento. Nessuno dei ‘due però aveva manifestato l’intenzione di tornate insieme. Ci siamo visti una settimana fa. Dopo quell’incontro, io e Antonello abbiamo litigato e non ci stiamo più vedendo. In realtà, lui non mi ha mai perdonato di essermi fidanzata con Nicola. E si è arrabbiato molto quando il suo nome è iniziato a circolare sui giornali.

Federica è ancora indecisa su chi scegliere, eppure dalle sue parole non sembra che ci siano grandi dubbi:

Sono confusa e combattuta per gli errori commessi. Analizzando la situazione: con Nicola ci abbiamo provato e non è andata. Con Antonello siamo stati fidanzati diversi anni e a lui devo molto. Non lo so … al momento non saprei cosa rispondere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>