Ferdi Berisa non è ancora cittadino italiano

di Redazione Commenta

Ferdi Berisa in un’intervista a Vero, ripercorrendo le sue vicissitudini che l’hanno portato in Italia, ammette di non  essere ancora un cittadino italiano, ma  grazie al suo lavoro di cuoco di aver ottenuto il permesso di soggiorno.

Secondo la legge italiana per ottenere la cittadinanza bisogna attendere dieci anni. In alternativa si può essere adottati o sposare una cittadina italiana. Entrambe le soluzioni sono assolutamente da scartare secondo Ferdi, la prima perchè per essere adottato i genitori naturali dovrebbero dare il loro consenso e non lo farebbero mai, mentre per la seconda soluzione (quella di sposarsi con la fidanzata Francesca Fioretti con cui convive), Ferdi crede che sia ancora troppo presto (i due stanno insieme da sei mesi).
Nonostante Ferdi non abbia ricevuto ancora i soldi della vincita, può contare sui compensi economici ricevuti attraverso le serate in discoteca come ospite.  Ferdi ama la sua professione di cuoco, ma si rende conto di aver perso le abitudini per quel tipo di lavoro, e  pensando a come investire  i soldi della vincita non si sente pronto ad aprire un ristorante ed a gestirlo in maniera autonoma. Al giorno d’oggi un pizzico di prudenza in più non fa mai male.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>