Fiat 500 elettrica, tra pochissimo prenderà il via la produzione

di pask Commenta

Il countdown ha preso il via e tutti gli addetti ai lavori stanno attendendo con impazienza lo “start” relativo alla produzione della Fiat 500 elettrica. Si tratta della prima vettura a batteria prodotta da parte del gruppo FCA e dedicata esclusivamente al mercato del Vecchio Continente. I tecnici si stanno occupando delle operazioni di installazione della nuova linea e l’assemblaggio dovrebbe partire davvero a brevissimo.

Al giorno d’oggi, è innegabile come gli ultimi modelli lanciati da parte della Fiat abbiano riscontrato un notevole successo anche sul mercato italiano. Merito anche del fatto che trovare dei ricambi è molto più facile, dal momento che ci sono numerose piattaforme come tuttiautopezzi.it che offrono la possibilità di trovare davvero ogni tipo di ricambio e accessorio per un’auto marchiata Lingotto.

Lapo Elkann, da uomo-reality a sostenitore delle auto elettriche

Tra chi aspetta con ansia il momento in cui verrà lanciata questa nuova 500 elettrica troviamo anche Lapo Elkann. Il cugino di Andrea Agnelli è uno che non riuscirebbe ad apparire inosservato anche stando in silenzio, figuriamoci quando dice la sua. Per chi non lo sapesse, tra l’altro, Lapo ha realizzato una sorta di mini-documentario che si riferisce proprio alla sua vita.

Questa sorta di reality sulla vita del rampollo torinese è stata ribattezzata “Idee in progress, 90 giorni con Lapo” e comprende ben 6 episodi. Un modo perfetto per conoscere in maniera più approfondita il buon Lapo, che vuol diventare una vera e propria icona del Made in Italy e di un percorso di rinnovamento ecologico e innovativo in ogni ambito.

Nel documentario, Lapo ha raccontato sé stesso attraverso gli obiettivi che è riuscito a raggiungere, ma anche mediante i progetti che ha in mente. Tra questi ultimi, tra l’altro, troviamo anche la volontà di andare alla riscoperta delle auto che hanno fatto la storia nel secolo scorso, trasformandole in elettrico grazie al lavoro compiuto con il suo hub creativo Garage Italia.

L’obiettivo di Lapo, con questo nuovo progetto denominato Icon-e è quello di rievocare lo spirito di auto entrate nel mito e riportarle in vita con una chiave decisamente moderna e fruibile, ma al contempo anche divertente. E sicuramente Lapo sarà felicissimo di sapere che la nuova Fiat 500 Elettrica si sta avvicinando a grandi passi al lancio sul mercato.

La prima auto a batteria del gruppo Fca

Intanto, come detto in precedenza, Mirafiori sta chiaramente attendendo con ansia il lancio della prima vettura a batteria del gruppo: gli ultimi esperimenti in tal senso erano stati la Panda Elettra degli anni Novanta e la 500e dedicata al mercato della California.

La produzione della nuova Fiat 500 elettrica dovrebbe assestarsi intorno alle 70-80 mila unità a pieno regime, con le potenzialità per poter raggiungere la quota di 100 mila vettura con un terzo turno di lavoro. Saranno 270 i modelli di validazione, che verranno prodotti in via prioritaria per comprendere se tutto possa filare poi per il verso giusto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>