Gigi D’Alessio feat Mattia Briga – Guaglione – testo

di Sara Bianchessi Commenta

Una collaborazione decisamente a sorpresa quella di Gigi D’Alessio e Mattia Briga che hanno scelto di duettare sulle note di Guaglione.A seguire il testo della canzone.

Staje sempe ccá, ‘mpuntato ccá
‘mmiez’a ‘sta via
nun mange cchiù nun duorme cchiù
che pecundría!
Gué piccerí’ che vène a dí
‘sta gelusia?
Tu vuó’ suffrí,
tu vuó’ murí,
chi t”o ffá fá…

Briga

Tu non sai più cos’è l’amore a vent’anni
a starci nei panni di un ragazzo di strada
che crede ancora nei suoi sbagli
e la scorza da duro non gliela leva nessuno
nasconde un cuore più duro messo al sicuro dagli indiani

E passe e spasse sott’a stu barcone,
ma tu si’ guaglione…
Tu nun canusce ‘e ffemmene,
si’ ancora accussí giovane!
Tu si’ guaglione
Che t’hê miso ‘ncapa?
va’ a ghiucá ‘o pallone…
Che vònno dí sti llacreme?…
Vatté’, nun mme fá ridere!

Curre ‘mbraccio addu mammá,
nun fá ‘o scemo piccerí’…
Dille tutta ‘a veritá
ca mammá te pò capí…!

Hey, hey e chi ci ha mamma non piange vero mai
ma se non soffi non cade il velo
che ti fa vivere in bianco e nero
un uomo libero segue la sua strada
anche se sbagliata ci vediamo alla prossima ca**ata

Nun ‘a penzá, va’ a pazziá
cu ‘e guagliunciélle…
Nun t’avvelí,
c’è tiempo oje ni’,
pe’ te ‘nguajá!

Chi desidere ‘e vasá,
come devi fare è mobilitare
scordatélla, piccerí’
ca si ‘o ddiceno a papá
Non sono lo scemo di prima
chisá comme va a ferní…
L’amore a 20 anni, ho solo 20 anni

E passe e spasse sott’a stu barcone,
ma tu si’ guaglione…
Tu nun canusce ‘e ffemmene,
si’ ancora accussí giovane!
Tu si’ guaglione!…
Che t’hê miso ‘ncapa?
va’ a ghiucá ‘o pallone…
Che vònno dí sti llacreme?…
Vatté’, nun mme fá ridere!

Curre ‘mbraccio addu mammá
come devi fare è mobilitare
nun fá ‘o scemo piccerí’…
che sono le sei di mattina, sei di mattina
Dille tutta ‘a veritá
Non sono lo scemo di prima
ca mammá te pò capí…!
L’amore a 20 anni, ho solo 20 anni

Che vònno dí sti llacreme?…
Vatté’, nun mme fá ridere!
Curre ‘mbraccio addu mammá
come devi fare è mobilitare
nun fá ‘o scemo piccerí’…
che sono le sei di mattina, sei di mattina
Dille tutta ‘a veritá
Non sono lo scemo di prima, di prima
ca mammá te pò capí…!
L’amore a 20 anni, ho solo 20 anni
Curre ‘mbraccio addu mammá
come devi fare è mobilitare
nun fá ‘o scemo piccerí’…
che sono le sei di mattina, sei di mattina
Dille tutta ‘a veritá
Non sono lo scemo di prima, di prima
ca mammá te pò capí…!
L’amore a 20 anni, ho solo 20 anni

Curre ‘mbraccio addu mammá
nun fá ‘o scemo piccerí’…
ho solo 20 anni
Dille tutta ‘a veritá
L’amore a 20 anni
ca mammá te pò capí…!
ho solo 20 anni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>