Grande Fratello 10 daytime 26 febbraio, una sorpresa per Mara

di Redazione 4

Mara ieri era molto triste perchè continuava a fare un sogno ricorrente nel quale vedeva la mamma piangere. Era davvero preoccupata, così sua sorella le ha fatto una bella sorpresa. Con un gruppo di amiche è andata fuori dalla casa e le hanno gridato: Mara ti amiamo! La bella romana dopo un pianto liberatorio era felicissima. Finalmente le se è tolto il peso che sentiva da molti giorni.

Al bando la noia! I ragazzi stanno facendo del body painting, ovvero si pitturano il corpo. Mara e Maicol hanno dipinto il corpo di Giorgio che pare un macaco! La sfida di cucina di ieri è stata vinta dalla squadra di Cristina decretata vincitrice dagli altri concorrenti. Premio: una scatola piena di deliziosi pasticcini che i vincitori si sono mangiati in un sol boccone nel confessionale.

Cristina è ingrassata molto dopo l’ingresso nella casa e non sa più cosa mettere. Tutto le va stretto e Maicol cerca di aiutarla a trovare qualcosa per la puntata di lunedì. Siccome è sicura di uscire si preoccupa di cosa mettersi. Mara chiede al gf di portarle un vestito che le vada bene. La milanese si vede grassa e ha paura di uscire e farsi vedere così dalla mamma e dal fidanzato.

L’argomento vestito viene accantonato perchè i ragazzi si confidano le loro paure per la fine del programma. Cristina ha voglia di rivedere le persone a cui vuole bene, di tornare a lavorare ma è preoccupata di dover ricominciare ad affrontare tutti i problemi che ha lasciato fuori. Maicol ha la stessa paura.

Nella casa entra Tyler, il maestro di yoga! I ragazzi più che dallo yoga sono preplessi per il nome del maestro. Lo scopo della seduta è togliere lo stress e rigenerarsi. Cristina è felice dell’esperienza vissuta, Mara e Maicol dichiarano: che bello, che rilassatezza!

Commenti (4)

  1. maicol a casaaaaaaaaaaaaaaaaa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>