Grande Fratello 11, i giudizi di Ferdi Berisa e Mauro Marin sui nuovi concorrenti

di Redazione 2

Ferdi Berisa e Mauro Marin, intervistati a Visto, parlano dei nuovi concorrenti del Grande Fratello 11 ed esprimono i loro giudizi al riguardo. Ferdi dichiara le sue iniziali impressioni:

Norma Silvestri è una panterona. Mi ricorda Cristina Del Basso. La più bella e interessante è però Francesca, la pugliese. Mi ha colpito davvero. Mostra i valori di una donna semplice, ma ha molta vitalità. Farà strada. Non mi è piaciuta per niente Rosa, la napoletana. Ostenta le sue origini.

Secondo Mauro, si tratta di:

una tempesta ormonale. Francesca sembra Belen e Norma è troppo bella, direi spaziale. Lo stesso vale per Guendalina. Fossero cosi tutte le mamme. E sono d’accordo con Ferdi su Rosa. Non mi piace.

Per quanto riguarda i ragazzi, entrambi i ragazzi si pronunciano. Ferdi afferma:

tra i ragazzi vedo bene Pietro, il calciatore toscano. Il suo sarà uno scontro tra belli con Davide Clivio, lo studente di Montesilvano. Non farei mai amicizia con il catanese Davide Baroncini. Si è presentato male, perchè se il suo sogno è quello di diventare ricco, allora non ha capito niente della vita.

Mauro, invece, sostiene:

Nando mi è piaciuto, in particolare quando ha salutato la nonna. Comunque i ragazzi sono proprio dei belli. Una cosa però mi viene in mente. Se il GF è lo specchio della società, perchè questi ragazzi sono tutti modelli e modelle? Io non ero bello cosi!

Ferdi però sostiene che ci sono state situazioni che non gli sono piaciute:

alcuni momenti banali e ripetitivi assomigliano al GF 9, ma, in generale la prima puntata di questa nuova edizione è stata appassionante.

Per Mauro, invece:

la scelta di far sembrare casuale l’entrata dal pubblico, non mi è piaciuta. Si notava che non era spontanea! Ma gli autori del programma anche quest’anno sono stati molto bravi e hanno messo insieme un casting molto dinamico e interessante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>