Grande Fratello 11, parla il padre di Guendalina Tavassi

di Redazione 1

Spread the love

Luciano Tavassi parla a Top del suo rapporto con la figlia Guendalina, ma la bacchetta per alcune sue dichiarazioni fatte all’interno del reality.

Luciano dichiara di conoscere perfettamente la figlia, dal momento che Guendalina, dopo la sua separazione dalla moglie, ha scelto di andare a vivere con lui. E’ per questo motivo che Luciano afferma con certezza:

è con me dall’età di otto anni. Nessuno la conosce come la conosco io e posso assicurarvi che se non vincerà il Grande Fratello, le sue battaglie sono già vinte.

Il papà di Guendalina, però, si dice infastidito da una frase della figlia in cui lasciava intendere di voler fare lavori non proprio “morali” qualora non avesse avuto soldi, nè figli. Al riguardo, Luciano fa un’osservazione:

Guendalina ha avuto sempre un’educazione che le ha fatto sempre ben presente che nella vita non sono solo i soldi a dare una posizione sociale, quindi che anche la rispettabilità ha un grande valore.

Sull’argomento della fine della relazione tra Remo Nicolini e sua figlia, Luciano esprime la propria opinione, non colpevolizzando nessuno dei due:

uno dei rischi degli amori giovani è che le persone crescono, gli obiettivi cambiano e magari ci si trova a non volere più le stesse cose.

Il papà di Guendalina comprende il motivo per cui la figlia abbia voluto intraprendere il percorso del reality, mentre rimane dubbioso su Remo, suo ex compagno:

non capisco la presenza mediatica di Remo, che si è sempre tenuto fuori forse a causa del suo carattere più riservato.

L’uomo, però si dispiace di non aver visto l’ingresso dell’ex compagno di Guendalina all’interno del reality, anche perchè afferma:

per lei che è una giocatrice, Remo sarebbe stato un altro giocatore. Ma non credo ci sarebbero stati sgarbi, anche solo per il dovuto rispetto nei confronti della figlia. Vederli nella casa sarebbe stato interessante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>