Grande Fratello 11, Raoul Tulli a Mondoreality: “In passato ho posato nudo per una rivista gay…. in futuro accetterò qualsiasi cosa mi proporranno”

di Redazione 2

Spread the love

Oggi è nostro ospite Raoul Tulli, l’ultimo eliminato dal Grande fratello 11.

Era reale il tuo interessamento verso Guendalina?

Era reale, confermo. Entrando in questo contesto un po’ avviato, con una sua situazione un po’ ingarbugliata, con il fatto dell’ex ragazzo, con il fatto di Pietro, era un po’ difficile. Di lei mi è piaciuto il carattere forte, aveva questo carattere determinato – io ho sempre avuto donne di carattere un po’ debole – vedere in lei un carattere così mi ha un po’ intrigato.

Non perché era tra i preferiti del pubblico?

No, no, no. Io non l’ho guardato proprio per niente quello perché anche Rosa è bellissima, anche Margherita è una bella ragazza, ma io ho puntato Guendalina.

Appena entrato eri interessato a Rosa…

Ora ti spiego. Io sono entrato con l’ideale di donna, perché la mia ex somigliava molto a Rosa, poi dopo c’ho parlato e ho detto “brava, una bella ragazza” però lei era già incasinata con il fatto di Baroncini poi l’ho vista con un carattere non fortissimo: un carattere forte, ma non come Guendalina . A me di Guendalina è piaciuto subito il carattere, l’ho sentita parlare, gli atteggiamenti e i modi di fare e mi è piaciuta.

Sul web ho letto che tu e Guandalina già vi conoscevate, è vero?

No, io conoscevo una amica che conosceva bene lei. Guarda io le ho detto “conosco una tua amica che mia ha detto che saresti entrata”… girava ‘sta voce. .. io ho detto “conosci ‘sta ragazza” gli ho fatto il nome e mi ha detto “sì”, ok perfetto.

Parliamo del tuo trapianto di capelli. Hai davvero fatto un incidente oppure era una scusa per giustificare il trapianto?

No, l’incidente era reale. È stato un trauma a 23 anni, io l’ho tenuto perché non volevo far preoccupare i miei genitori. Fortunatamente non è stato niente di grave, che l’ho ingigantita ok ma l’incidente è stato reale. Era un taglio che alla fine col tempo la cicatrice s’è rimarginata però sono io che ho sofferto perché era una cosa un po’ preoccupata.

Parliamo del tuo passato, dei tuoi film porno soft…

No porno, non sono per niente porno. Ho fatto due film erotici ma niente porno. Porno… non mi pare che abbia fatto film porno.

Io ho detto porno soft e guarda che online ci sono…

E sono porno?

Quelli che ho visto no. Mi hanno  detto, però, che ci sono alcuni film molto spinti dove tu sei nudo..

Mi sembra strano (ride ndr). Rido perché io… è così, uscendo poi capirò e vedrò. Ok, ma film come pensi te no.

Hai fatto anche alcuni servizi fotografici per delle riviste gay dove eri completamente nudo…

Ho fatto un servizio fotografico, sì. Ero un ragazzino, mi hanno offerto una buona cifra e ho fatto il servizio. Se uno ha un bel fisico e se lo può permettere perché no?

Che cosa ti piacerebbe fare in futuro?

Il futuro non lo so. Sono una persona che tutte le cose che ha fatto le ha fatte così. Ho la passione di ballare, locali, anche televisione, non lo so. Non so che dirti, sono appena uscito, però qualsiasi cosa mi diranno o proporranno io accetterò. Sono contento di far vedere più lati miei come simpatia e modi di fare.

Ti sei sentito offeso dalle prese in giro degli altri ragazzi?

Finché si puntava sul fatto dell’aglio, sul fatto del mangiare… no. Sono una persona a cui piace giocare, quando però vedo persone che non vogliono interagire con me io li blocco subito. Tu mi sei amico, giochi con me e mi prendi in giro, va benissimo. Tu sei nel contesto e mi prendi in giro e vuoi stuzzicarmi, allora mi infastidisce.

Come faceva Guendalina?

Come faceva Guendalina. Lei non voleva interagire, mi voleva attaccare. Alla prima, alla seconda, alla terza, alla quarta… poi alla fine uno dice “oh!”.

E gli altri?

Io non porto rancore con nessuno , chi più chi meno hanno giocato, hanno saputo fare il loro modo di fare, io non posso giudicare. Di chi posso parlare benissimo sono Jimmy e Ferdi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>