Jimmy Barba, Grande Fratello 11

di Redazione 25

Jimmy Barba, trentanovenne londinese, mezzo inglese, mezzo siciliano (di Carini), è uno dei concorrenti della undicesima edizione del Grande Fratello. L’uomo è entrato nel corso dell’undicesima puntata del reality.

Curiosità: Jimmy è stato il ballerino protagonista del video Sex Bomb di Tom Jones & Mousse T. (che potete vedere subito dopo il salto) e ha ballato con Diana Ross, Take That e All Saints.

PAGINA MYSPACE

LA SCHEDA UFFICIALE

Età: 39
Data di nascita: 22 marzo 1971
Luogo: Londra
Vive a: Londra
Stato civile: celibe
Altezza: 186 cm
Peso: 82 kg
Occhi: marroni
Capelli: castano scuro
Segni particolari: nessuno
Segno zodiacale: ariete
Studi effettuati: diploma
Lingue conosciute: italiano e inglese
Lavoro: ballerino
Hobby e Sport: danza, danza e ancora danza. Nel tempo libero gli piace uscire con gli amici e corteggiare le belle donne

Nato e cresciuto a Londra, Jimmy è un tipo eclettico, spiritoso e decisamente eccentrico. I suoi genitori, siciliani, sono immigrati in Inghilterra subito dopo il matrimonio e hanno avviato un’azienda agricola che produce cetrioli e pomodori. Jimmy ha una famiglia molto unita, è legatissimo soprattutto al padre, che definisce il suo “eroe” e alterna la sua attività ‘artistica’ con il dare una mano nell’azienda agricola. Amante delle spettacolo è un vero e proprio “showman”, ama far ridere e stare al centro dell’attenzione. E’ stato ballerino e all’occorrenza attore e presentatore. A tredici anni ha iniziato a frequentare una scuola di danza classica, all’insaputa del padre che però, dopo lo stupore iniziale, l’ha lasciato libero di fare le sue scelte. Ed è così che Jimmy ha intrapreso la sua carriera, lavorando al fianco di Tom Jones, Take That, Robbie Williams e Diana Ross. Allegro e solare, si reputa fortunato in amore, proprio per via della sua ironia: “quando una donna la fai ridere è quasi fatta”. Oltre alla danza, la passione di Jimmy è infatti anche il gentil sesso: “mi innamoro subito”. Ha avuto una storia importante durata più di tre anni con una ballerina americana che “mi ha spezzato il cuore”. Adesso frequenta una donna di origini cubane che gli piace molto, ma tra loro, formalmente, non c’è una vera e propria storia. Jimmy non sopporta la solitudine, “mi piace conoscere sempre persone nuove”, le ingiustizie e l’ipocrisia. “Positivo e ottimista”, Jimmy è un amante del rischio, “nella vita bisogna rischiare sempre”.

Partecipa a GF perché: “E’ un’occasione che non voglio assolutamente perdere. Lo desidero da tanto”.

Commenti (25)

  1. siceramente come ballerino è bravissimo mentre dii faccia assolutamente nooo

  2. infatti per me sono abbastanza inuitli se fini a se stessi .cioe9 che ti metti a fare un test che ti dice che hai un qi elevatissimo ma poi non sai valorizzare le tue capacite0 per le pif9 svariate ragioni ti serve a poco.Prova anche se ti piaccionoi test di matematica e logica che fanno alla peso per la carriera europea come funzionario sono abbastanza forti se ti piace il genere nulla a che vedere con i tristissimi tes di logica che prpinano ai concorsi nazionali.Non sono un’esperta sinceramente ho cercato di informarmi perche9 incuriosita misurano la capacite0 a risolvere determinati problemi ma come dicevo prima questonon ha nulla a che vedere con la capacite0 di valorizzare anche questa capacite0 di cui magari si e9 in possesso.Una persona con un qi pif9 basso ma con la sussistenza di determinate condizioni socioeconomiche e di vita, con qualite0 come sufficienti capacite0 di risoluzione di problemi una buona dose di fortuna a parite0 di condizioni con una maggiore capacitf2 di vendersi, o qalche altra caratteristica ha pif9 probabilite0 di avere successonel proprio ambito.Se ti puf2 interessare ti consiglio Fuoriclasse di malcom gladwell sfata tanti miti falsi sull’intelligenza etc etc perf2 quello che posso dire dopo averlo letto e9 che il fattore C ha il suo peso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>