Grande Fratello 9, il punto a Questa Domenica del 19 Aprile 2009: commenti al comportamento di Gianluca

di Redazione 4

In studio a Questa Domenica, Vittorio si è reso conto che Gianluca si è comportato male un pò nei confronti di tutti. Aveva dunque ragione Marco,  il quale ha sempre sostenuto l’ipocrisia del trio VittorioAlbertoGianluca.

Vengono trasmessi i momenti più importanti di Alberto all’interno della casa. Meluzzi sostiene che ha vinto la femminilità androgina di Vanessa che ha sedotto gli uomini  e li ha abbandonati. Alberto è stato molto criticato all’interno della casa da Gerry, Marco, e Daniela. In studio arriva il diretto interessato, che ha la possibilità di rispondere alle critiche, che non riesce a spiegarsi il motivo della sua eliminazione. Viene mandato in onda l’RVM in cui Alberto esprime a Gianluca il suo disappunto per aver  votato per la sua salvezza  e non aver votato per Marcello. L’ormeggiatore confessa di essere rimasto male per la scelta fatta da Gianluca e probabilmente gliene avrebbe parlato con calma dopo la trasmissione, ma l’eliminazione non gli ha permesso di farlo.

Viene trasmesso il momento della lite tra Gianluca e Ferdi. Siria pensa che Ferdi non abbia fatto leva su questa storia per vincere ed anche se l’avesse fatto non era un motivo sufficiente per adirarsi. Anche Alberto concorda con il pensiero di Siria, ma il fatto che Ferdi non avesse gli attributi era riferito ad alcuni comportamenti che quest’ultimo aveva avuto in generale.

Gerry è infastidito del fatto che Ferdi durante la sua permanenza all’interno della casa sosteneva che entrambi sarebbero arrivati in finale per le loro storie drammatiche, sintomo che Ferdi avrebbe contato molto sul contesto familiare che aveva vissuto.

Commenti (4)

  1. gianluca vergognati……………..falso

  2. Gerri sei troppo pesante e vendicativo……………….

  3. Caro GIANLUCA e meno, male,che ti sei scusato,con FERDI, ma io volevo, che tu arrivasti, tra i tre finalisti del podio,per me il podio, era :GIANLUCA,FERDI,MARCELLO. BY FRAGOLA ALLE ORE 23,10 DEL 06/05/09

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>