Grande Fratello, Andrea Cocco a Verissimo incontra Szilvia Miskolczi

di Redazione 1

Spread the love

Andrea Cocco, ospite di Silvia Toffanin a Verissimo, ha incontrato la sua ex Szilvia Miskolczi e ha messo la parola fine alla storia in un confronto vis a vis che non lascia spazio alla riappacificazione:

Sono contento che questa brutta storia che è nata in televisione si concluda anche in televisione.

A Silvia Toffanin Andrea confida:

Szilvia rappresenta una parte di me che non esiste più. Il mio presente e il mio futuro è Margherita e non mi fa effetto rivederla.

Szilvia, che appare molto scossa per l’incontro con Andrea, nella prima parte dell’intervista in cui era da sola con Silvia Toffanin ha raccontato:

Per Andrea provo ancora dei sentimenti molto forti … Dopo aver passato un periodo difficile, ora sto bene, ma sono single, fortunatamente ho tanti amici che mi stanno vicino.

Sulla vittoria di Andrea al GF, la ragazza, che aveva tradito il fidanzato mentre lui era nella casa, ha commentato:

Sono stata molto contenta, perché Andrea meritava la vittoria. Gli ho mandato un sms per congratularmi e chiedergli di vederci per chiarire la situazione. Lui mi ha risposto, però, che quando avrebbe avuto tempo, mi avrebbe fatto sapere.

Sulla storia con Margherita la modella ungherese ha detto:

Spero siano molto felici, ma non posso essere felice per loro!

Dopo aver sofferto in diretta e aver mostrato alle telecamere il suo lato più debole, a distanza di mesi Andrea appare il più forte dei due e mentre Szilvia commossa confida:

Non c’è niente da dire, è finito tutto!

Andrea ribatte determinato:

Mi dispiace che venga attaccata da tutti ma è lei che si è messa in questa situazione. Sono io che ho subito questa cosa, ed ora le sue mi sembrano lacrime di coccodrillo.

Niente riappacificazione quindi tra i due ex fidanzati. Rimasto solo in studio con Silvia Toffanin, Andrea ribadisce che ora il suo sogno è di andare a vivere con Margherita e conclude dicendo:

Spero di riuscire, prima o poi, a fare una cena da soli io e Margherita, perché da quando siamo usciti dalla casa non siamo ancora riusciti a farlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>