Grande Fratello, Raoul Tulli: “Sapevo che Guendalina sarebbe stata difficile da conquistare, ma ho voluto sbatterci la faccia”

di Redazione Commenta

In un’intervista rilasciata a Vip, Raoul Tulli parla dell’esperienza vissuta all’interno del reality e del suo interesse nei confronti di Guendalina Tavassi.

L’ex gieffino, riguardo alla mamma romana, dichiara  che il suo interesse nei suoi confronti è sempre stato sincero:

per me era la prima volta che mi trovavo di fronte ad una donna bella, dal carattere forte, romana come me. Tutte queste cose mi hanno stimolato. Ho sempre avuto delle donne dal temperamento debole. Guendalina non è stata cosi con me, anzi il contrario.

Raoul non ha preso in maniera negativa il rifiuto da parte di Guendalina anche perchè:

se a me piace una persona divento un capoccione e ci provo incodizionatamente dal risultato. Sapevo che Guendalina sarebbe stata difficile da conquistare, ma ho voluto sbatterci la faccia.

Il macellaio romano spiega perchè quale sia stata la causa scatenante a spingere l’ex gieffina a non relazionarsi più a lui in un certo modo:

fino a poco prima del nostro litigio, lei con me si è comportata normalmente, ma in seguito al nostro diverbio ha iniziato a darmi del falso e non mi sono mai spiegato il motivo per il quale lei dicesse di non voler più interagire con me, nonostante poi mi prendesse in giro continuamente.

Ed aggiunge:

ha preferito attaccarmi piuttosto che parlare con me e dirmi che era già incasinata di suo e che proprio per questo motivo non voleva che mi interessassi a lei.

Raoul non perde però la speranza:

le chiederò di andare a cena insieme per chiarirci, io non sono una persona che porta rancore. Ma le porterò rispetto, come ho sempre fatto con tutte le altre donne.

Riguardo all’esperienza vissuta all’interno della casa, l’ex gieffino dichiara:

è stata dura per i ritmi, gli orari e le abitudini che ho dovuto cambiare, ma al tempo stesso è stata molto bella. Se avessi avuto più tempo, avrei anche vinto il GF.

Raoul ha intenzione di realizzare alcuni progetti a livello lavorativo:

vorrei tentare la strada della televisione, con un ruolo in un programma comico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>