Grande Fratello Vip, riassunto quinta puntata: eliminata Asia Nuccetelli

di Sara Bianchessi Commenta

Vediamo insieme cosa è accaduto nel corso della quinta puntata del Grande Fratello Vip

Se ieri sera vi siete persi l’appuntamento con il Grande Fratello Vip niente paura, vi raccontiamo noi cosa è accaduto nel corso della quinta puntata del reality di Canale 5, condotto da Ilary Blasi con Alfonso Signorini.

Antonella Mosetti e la figlia Asia, entrambe in nomination, sostengono di essere finite a rischio eliminazione a causa del rapporto della Nuccetelli con Andrea Damante e dalla gelosia della fidanzata di lui, Giulia De Lellis. L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne non è d’accordo e sostiene che si siano fatte fuori da sole. Si passa poi alla sorpresa per Asia,  dietro il muro c’è il papà, Alex Nuccetelli, che le dice di essere orgoglioso di lei. Naturalmente lacrime a profusione. A dover abbandonare la casa è proprio Asia eliminata con l’82% dei voti.

Valeria Marini si commuove pensando al papà, scomparso da anni, rimproverandosi di non esserlo andata a trovare più spesso. Stefano Bettarini si commuove leggendo la lettere del figlio Niccolò, che ha compiuto 18 anni negli scorsi giorni.
Pamela Prati, a differenza dell’altro squalificato Clemente Russo, è presente in studio e torna per un momento nella Casa del GF con un messaggio per i suoi compagni d’avventura.

Il duello delle vasche di questa settimana vede il confronto tra Bosco e Laura. Il vincitore è Bosco. I vip vengono invitati ad entrare nella stanza delle sorprese. Ognuno deve scegliere una persona che ha o un privilegio o una conseguenza negativa. I concorrenti più votati sono Bosco, Alessia, Antonella, Gabriele, Laura e Valeria. Il televoto premia Alessia che accede alla finale e non deve dirlo agli altri.

Si arriva al momento delle nomination, palese per chi sotto il “sampietrino del GF” trova uno sfondo nero, tradizionale per gli altri. Ognuno fa due nomi. Finiscono al televoto Antonella (9 voti), Laura (4) e Mariana (4).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>