Hell’s Kitchen 3, riassunto prima puntata 4 Ottobre 2016

di Redazione Commenta

Torna Carlo Cracco nel ruolo di spietato giudice di Hell’s Kitchen 3. Fuori Consuelo e Francesca eliminate. Il riassunto della prima puntata.

Ha preso il via la nuova edizione di Hell’s Kitchen 3, il talent culinario più infernale in circolazione: al severo Carlo Cracco, il compito di valutare il lavoro dei 16 chef divisi in due squadre, in base al sesso, squadra blu per gli uomini, squadra rossa per le donne. 

 

Che cosa è accaduto nel corso della prima puntata di martedì 4 Ottobre in onda in prima serata su Sky Uno? Dopo il salto, il riassunto. 

La puntata si apre con la presentazione di Luchino cui Cracco consegna la chiavi del ristorante: per guadagnare l’accesso in cucina i concorrenti hanno dovuto preparare il loro piatto forte in 45 minuti.

Carlotta, Antonio, Luca e Paolo, sono a rischio eliminazione, ma ottengono una seconda possibilità e riescono a resta nella cucina. A non convincere Cracco stavolta sono Consuelo, Giulio e Paola, ma viene eliminata Consuelo, non idonea per restare nella cucina di Hell’s Kitchen 3. 

La sfida prosegue: le due squadre devono preparare dei piatti con gli ingredienti forniti in vista del primo servizio della serata.

Il ristorante viene aperto e mentre la squadra rossa è in ritardo con le preparazioni, i blu, anche se non esenti da errori, vanno meglio e ottengono l’approvazione dello chef. Le ragazze vengono cacciate dalla cucina e Cracco termina il loro servizio. Roberta rinuncia alla sua immunità, ma è Francesca ad essere eliminata. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>