Il ballo delle debuttanti: seconda puntata… peggio della prima

di Diego Odello Commenta

La seconda puntata del reality condotto da Rita Dalla Chiesa è ancora più deprimente della prima: dopo l’annuncio delle due squadre e gaffe annessa della conduttrice (la scuola Pop) e il primo Rvm dove le Chic attaccano le Pop, si arriva alla prima prova, la salsa.

Per Iancu balla Caterina, per Bill Isabella. Prime polemiche sull’abito con lezioni di stile delle Chic e polemiche sul potersi permettere una minigonna se si hanno le gambe brutte.

Prova Trolley! Maria delle Chic mette a disposizione di Isabella, pop il suo trolley e lei deve contraccambiare. Perché? Per far vedere propri vestiti. Risultato: hanno più o meno gli stessi jeans, ma le polemiche impazzano ancora, fino a quando Silvana Giacobini sottolinea che lo chic è tolleranza, sennò si scende di livello. Alla fine le carte danno in vantaggio le Pop.

Seconda prova: come deve essere l’aspetto fisico della debuttante 2008. Per Iancu, bella, curata nel corpo e nell’anima (e sceglie Caterina), per Bill, invece, dovrebbe essere se stessa di qualsiasi taglia sia (si esibiscono Elena, Beatrice, Giorgia mascherate da obese). Il dibattito verte su quanto conta la bellezza. Altre banalità.

Garrison propone la prova del gelato e degli spaghetti. Come si mangiano? A chi importa? Si esibiscono Maria e Fabiola e commenta Ida Pezzotti. Sbagliano tutte e due. Le carte danno in vantaggio le Chic.

La terza prova, la Mazurka dà di nuovo il vantaggio alle Pop e le solite polemiche sulla rivisitazione delle ragazze di Goodson di un ballo storico.

Quarta prova, quella dell’abito. Di nuovo polemiche su volgarità ed eleganza, che non portano a nulla. La Barsotti chiede di vedere la presentazione delle debuttanti davanti al principe, dal quale si ricava la lezione che non si stringe la mano e non si danno baci ad un principe.

Quinta prova: Maria Mafalda ed Elena ballano e, senza saperlo, si trovano come compagni i loro rispettivi genitori, regalando lacrime ed emozioni allo studio intero. In testa ancora le Pop.

Sesta prova: tango. Da una parte balla Maria, dall’altra Isabella. Prova supplementare: raccogliere un fazzoletto da terra.

Finite le ulteriori polemiche si arriva alle carte finali: vincono le Pop, Bill sceglie di eliminare Jessica perché non la considera Chic e si va tutti a dormire.

I risultati diranno che, alla faccia di ciò che pensa Massimo Donelli, il programma è un flop, tanto che scende sotto i tre milioni di ascoltatori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>