Isola 8, Gabriella Sassone a Mondoreality: “Luca Di Risio il mio preferito. La permanenza della Moric non durerà così a lungo”

di Sebastiano Cascone 7

Abbiamo contattato Gabriella Sassone, collaboratrice de Il Tempo e magazine rosa Diva & Donna, e da anni, effervescente opinionista in vari trasmissioni Rai (Quelli che il calcio e Pomeriggio sul 2) per farci raccontare le nuove dinamiche dell’Isola dei famosi 8.

Ciao Gabriella. Sei, da sempre, una delle più grandi appassionate dell’Isola. Da dove nasce quest’amore incondizionato per il reality di Raidue?

L’isola dei famosi è un reality-show unico, sempre diverso, e Simona Ventura è da sempre una garanzia per il successo del programma. Da donna leggermente oversize sono sempre rimasta a bocca aperta per come si possa vivere di cocco, riso e pesci lessi.

A tuo parere, qual è la formula magica del programma di Simona Ventura?

La formula magica per ogni reality che si rispetti sta nei concorrenti. E’ la personalità dei singoli soggetti che conta per tenere vivo il gioco, anche se a volte è proprio quella che viene a mancare.

Come giudichi il cast a tre settimane dall’inizio della trasmissione?

Variegato: si va dai ventuno anni di Kilian Nielsen ai settantadue di Gianna Orrù. Sin dalla prima puntata le donne mi sono sembrate assolutamente dominatrici anche se, per ora, il mio preferito è Luca Di Risio: con questo fascino da bastardo dentro è l’unico in grado di tenere a bada la finta svampita Eleonora Brigliadori.

Non ritieni che le strategie tardino ancora a delinearsi? In effetti sembra di aver assistito ad una partenza piuttosto sottotono..

Sicuramente il maltempo iniziale non ha aiutato nessuno. Mi sono piaciuti da subito i “parenti di” i quali, nonostante i piccoli screzi quotidiani, sono stati molto uniti, tanto da lottare fino all’ultimo per cercare di convincere Materazzi, grande, grosso e frignone, a non abbandonare il gioco. I vip, al contrario, vogliono far fuori la new-age Brigliadori che al momento è il personaggio-clou di questa edizione.

Secondo te, chi ha maggior chance, di emergere nella dura lotta per la sopravvivenza tra Famosi e Parenti di…?

‘I parenti di’ ce la stanno mettendo tutta, ma se Eleonora Brigliadori non la finisce di mandare in nomination Di Risio, saranno fatti fuori uno ad uno.

Eleonora Brigliadori è la rivelazione al femminile di questa stagione. Come evolverà il suo rapporto con i compagni d’avventura?

PRIMA O POI L’AFFOGHERANNO! (ride ndr)

Da dove nasce il suo odio (peraltro ricambiato) nei confronti di Raffaella Fico e Luca Dirisio?

Raffaella Fico infastidisce tutti visto che è impegnata a fare la gatta morta con il bel Thiago 24 ore su 24! Di Risio ovviamente le da del filo da torcere, ma Eleonora si dovrà guardare bene le spalle visto che i veri nemici sono quelli più silenziosi.

Temperamenti forti, personalità ben delineate rispetto ai colleghi uomini. Sarà l’anno della vittoria delle donne?

Spero di si. Il bello arriverà quando i due gruppi si fonderanno sulla stessa isola. Non vedo l’ora di vedere le scintille tra Gianna Orrù e la Brigliadori: che vinca la piu iena!

Tu che sei superinformatissima sul mondo del gossip isolano, prevedi nuovi amori?

Come direbbero al Grande Fratello “tutto può succedere”; certo sull’isola con poche energie è piu difficile vedere concorrenti rotolarsi sulla sabbia, ma credo che qualcuno pur di salvarsi dalle nomination si inventerà un amore last minute.

Quanto l’ingresso di Nina Moric scombinerà le dinamiche dei Famosi?

Nina si è legata subito alla Brigliadori (esclusa del gruppo) scatendando subito una forte reazione in Giorgia Palmas. Purtroppo credo che la permanenza della Moric non durerà così a lungo.

Quali, pensi, siano stati i motivi che hanno spinto Matteo Materazzi ad
abbandonare l’Isola dopo solo dieci giorni?

Come ho detto a Quelli che il calcio nell’angolo dell’isola, credo, anzi sono certa, che Matteo non fosse molto motivato. Forse l’isola non era il suo più grande desiderio, visto che il suo posticino in video lo aveva da tre anni nel programma domenicale di Simona. Mi è dispiaciuto molto perderlo (nel gioco) visto che è un amico ed una bella persona, ma in un mondo di cinici e arrivisti davanti a sentimenti forti alzo le braccia.

Nello schieramento dei Parenti di emerge la carica di Gianna Orrù, vera
mamma chiocca dell’Isola. Come valuti il suo percorso?

Gianna è semplicemente fantastica, ha vinto una prova leader difficilissima. Conoscendo meglio la signora Orrù capisco il successo mondiale della Marini. Se solo fosse tornata a casa con un grosso fallimento nel mondo dello spettacolo temo che Gianna l’avrebbe rinchiusa nella cuccetta del cane a pane ed acqua! Ovviamente si scherza, ma credo che Vale debba molto a questa forza maschile della mamma.

E se la Mona nazionale ti chiedesse di partire per l’Honduras?

Già lo scorso anno ho rischiato. Mi piacerebbe molto ma credo che, senza cappuccino la mattina e bistecca la sera, morirei dopo due ore… però mai dire mai!

Commenti (7)

  1. ma cosa vede questa signora, io non vedo proprio che raffaella fa’ la gatta morta con il brasiliano. io trovo che raffaella sia molto bella , si diverte e la trovo piu’ in sintonia con luca . per essere la piu’ giovane , mi sembra molto esagerato il suo giudizio

  2. grande, grosso e frignone: HA VINTO!

  3. Al contrario di quel che dice la signora Sassone, trovvo la orrù insopportabile e inguardabile. La figlia tanto amata non mi pare un bell’esempio x la nostra nazione

  4. O VISTO LA SASSONE DALLA VENTURA QUANTO MI FA SIMPATIA. CI DOVREBBE IRE LEI AL ISOLA SAI CHE RIDERE? FORZA BELLA

  5. Che vergogna……!!!!
    E pensare che le canzoni di Di Risio mi piacevano… da esse traspariva una personalità ed un’animo diverso…. ancora che vergogna.

  6. Se la ventura volesse fare tombola, dovrebbe spedire Gabriella in quel di Cayo Paloma sai che ascolti????

  7. Io, più che all’isola, la manderei a movimentare lo studio come opinionista, visto che la Parietti e Luxuria ‘te se rinfacciano il giorno dopo come i peperoni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>