Isola dei famosi 2010, Luca Ward:”Nessuno della produzione mi ha chiamato” … entrano in gioco gli avvocati?

di Diego Odello 7

Luca Ward attacca L’isola dei famosi: l’ex naufrago della settima edizione, che ha abbandonato il reality di Raidue, rischiando di rimanere paralizzato in un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni prima ripercorre l’accaduto:

Ho rischiato di rimanere paralizzato a causa del tuffo dell’elicottero nella prima puntata de L’isola. E’ stato un incidente, ma dovuto alla leggerezza di chi ha organizzato l’operazione: non è stata considerata la bassa marea. Sono molto arrabbiato. Queste cose si organizzano con esperti di sicurezza in mare.

L’attore, che è stato nuovamente visitato (gli è stata riscontrata un’ulteriore frattura alla 12esima vertebra dorsale), aggiorna la sua situazione medica:

Ho fratture vertebrali, l’osso sacro e il coccige rotto: stampelle e un busta da portare giorno e notte. Non riesco a vestirmi da solo, né a prendere in braccio i miei figli. Non posso guidare, né stare seduto in posizione eretta.

La cosa che fa più rabbia a Ward è che sembra che la produzione si sia dimenticata di lui:

Simona Ventura non mi ha chiamato e non ho ricevuto telefonate dalla Magnolia. Anzi, all’inizio pensavano che stessi recitando … ma è altrettanto evidente che sembrano avermi del tutto cancellato dal programma: non una parola, non una frase. Nonostante le mail e le telefonate che stanno arrivando in Rai per conoscere le mie reali condizioni di salute. Nessuno della produzione mi ha chiamato per chiedermi come sto.

A questo punto l’attore ha deciso di passare alle vie legali:

Non era inizialmente nelle mie intenzioni, ma a questo punto ho chiesto al mio avvocato di contattare la società di produzione e di valutare la strada più opportuna per tutelarmi.

Commenti (7)

  1. ^_^
    ti siamo tutti vicini……..tieni duro Luca!!!! un abbraccio sincero
    Carla

  2. l’isola fa veramente schifo quest’anno.
    il tuffo dall’elicottero è una cosa pericolosa che non va fatta fare a degli incompetenti. e tante altre cose sono state fatte da incompetenti.
    ora c’è il “caso Busi” solo per far parlare perchè lo hanno invitato proprio perchè sapevano che è un provocatore e ora ne sono tutti sconvolti… bah.. ma chi vogliono prendere in giro????

  3. Con l’uscita di scena di Aldo Busi lo spettacolo si è spento ha perso spessore non brilla più, penosi oltre che finti i dialoghi di Federico con la sua
    “fidanzata” sembra di essere a uomini e donne
    sono lontani i tempi di Walter Nudo, Adriano Pappalardo , Antonella Elia,
    Malgioglio, Muniz……………………

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>