Isola dei famosi 8, quinta puntata: Valeria Marini ospite, in studio Francesco Mogol e Walter Garibaldi

di Diego Odello 1

Foto: AP/LaPresse

Questa sera su Raidue andrà in onda il quinto appuntamento con L’isola dei famosi 8, il reality condotto da Simona Ventura. Nella puntata odierna sarà ospite d’eccezione Valeria Marini: la showgirl supporterà sua mamma Gianna, leader morale della squadra dei Parenti di.

Tra gli argomenti trattati in puntata: Anna, fidanzata di Killian, dopo una settimana trascorsa sulla Mala Suerte entrerà a far parte del cast o tornerà a casa?; verranno mostrate le prove leader quelle che hanno permesso a Nina Moric e a Francesca Fogar di essere innominabili per una settimana; in studio Simona Ventura intervisterà Francesco Mogol e Walter Garibaldi.

Se volete scoprire chi dovrà abbandonare il gioco tra Abigail Bawuah e Daniel McVicar, non perdetevi il nostro Live Blogging a partire dalle 21.00. Vi aspettiamo!

[poll id=”154″]

Commenti (1)

  1. Laerte pappamollelardo, che si scaglia contro eleonora.E gli dice va ffa nguru tu ei tuoi maestri spirituali.-In studio nessun professore gli dice niente, perchè annegano tutti nell’ignoranza più pacchiana.Loro per cultura intendono attualità- romanzieri ed educazione civica.-Se ppappamollelardo avesse detto qualcosa contro Cristo ? sarebbe stato espulso in quanto animale bestemmiatore.Bene è quello che ha fatto, ha bestemmiato perchè i maestri di cui parla Eleonora si chiamano maestri iniziati, ed è nessun altra che questa, la categoria di cui faceva parte Gesù di Nazaret.-Pappamollelardo ha lo stesso sguardo di pescecane imbalsamato del padre.Se solo lo penso mi vengono i brividi.-Per finire, dico a tutti quelli che osteggiano gli spiritualisti e i newage.-Non sforzatevi di vestire di splendore morale le vostre invettive.La vostra è solo la famosa e miserabile invidia del materialista mondano sessodipendente, che quando vede un anima più saggia, più evoluta, vede come specchio contrario, la sua misera anima di animale carnivoro.-Grossolano materialista e se ne vanta pure, sapendo che oggi tutto il mondo è in mano a morti come lui.Sappiano tutti i materialisti che nell’ambiente spiritualista, noi li chiamiamo morti.anche il Cristo usava spesso questi aggettivi.E non proviene da una volontà di offendere, ma da una consapevolezza scientifica.-Lo stesso accade nella Divina commedia.I morti come pappamollelardo e nina moric,vengono rappresentati come sagome vuote in cui l’anima è scappata via.-Tantebelle cose e arrivederci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>