L’Isola dei Famosi 6, sesta puntata: abbandona Massimo, entra Patrizia De Blanck, eliminata Chiara, in nomination le gemelle De Vivo e Luxuria

di Redazione 1

Tante novità nel corso della puntata serale: Massimo abbandona la puntata per via di forti dolori addominali ed è stato operato d’urgenza. Fortunatamente Simona dice ai naufraghi che sta bene e non devono preoccuparsi.

Leonardo purtroppo non è riuscito a superare la prova: Simona chiede ai naufraghi cosa scelgono se il razionamento del riso o la ricostruzione della capanna. I naufraghi, tranne Ela, sono concordi nel razionare a metà del riso, con stupore della stessa conduttrice.

Importante novità di questa serata è l’ingresso della contessa Patrizia de Blanck, che dà varie opinioni sui naufraghi soprattutto sulle gemelle De Vivo, per le quali non ha parole d’affetto, dicendo che mettono solo zizzania. Anche Peppe è molto duro nei confronti delle due ragazze, che però si difendono dignitosamente.

La prova leader stavolta è in diretta: bisogna stare sott’acqua il maggior tempo possibile. Ovviamente il vincitore di questa settimana è Leonardo. Finalmente lui e Veridiana confessano di amarsi: sarà vero amore o una trovata pubblicitaria per rimanere il più a lungo possibile all’interno de L’Isola?

Un gesto carino è quello fatto dalla produzione nei confronti di Alessandro, che ha potuto vedere la sua fidanzata Brunella per pochi minuti, ma per fare ciò deve penalizzare i suoi compagni sottraendo loro degli indumenti. Il naufrago pagherà questi momenti vissuti con la fidanzata, andando questa settimana sulla spiaggia dei lavori forzati per trovare le canne di bambù sparpagliate sulla spiaggia. Nella sfida al televoto, tra Rossano e Chiara, viene eliminata Chiara che, priva di forze, (non riusciva neanche ad alzarsi per camminare) non vedeva l’ora di uscire.

Nominati sono le gemelle De Vivo e Vladimir (sarà la sua mania di spinzettarsi tutto il giorno che irrita i suoi compagni?): chi vuoi eliminare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>