La Talpa: giorno 10

di Redazione Commenta

-31 al talpa day. Giusto in tempo per una (quasi) love story che era già nell’aria, ovvero quella tra Natalia Bush e Franco Trentalance. Il pornodivo consola la bionda modella, ancora triste per non aver accettato la tentazione dell’ultimo prime time.

Complice forse l’assenza della continua parlata di Pasquale, il clima è del tutto rilassato. A interrompere l’atmosfera arriva però un inatteso malore di Karina che costringe il medico a intervenire e, in seguito, a correre in ospedale.
In realtà, la Cascella era a letto con Salvatore Angelucci, quando, all’improvviso, è stata colpita da un attacco di panico. Partita l’ambulanza, i ragazzi si chiedono cosa possa essere accaduto. Cristiano spiega che è già capitato altre volte, comunque non riesce a celare la sua preoccupazione.

Fortunatamente Karina si riprende poco dopo e spiega che i suoi problemi sono inizati con delle difficoltà respiratorie: si sentiva mancare l’aria, così si è subito spaventata. Sasà, evidentemente sollevato, la coccola e dopo un po’ di tempo i due si riuniscono al resto dl gruppo.


L’ex gieffino Laricchia, intanto, prosegue la conoscenza della famiglia Zulu. I loro “dialoghi” sono a dir poco esilaranti: si passa dalle smorfie al dialetto (barese), fino alle strigliate della signora Nokuthula – la prima moglie – che cerca di esortare Pasquale ad aiutarla nelle pulizie.
Laricchia, per giunta, pensa bene di dispensare consigli culinari alle due donne di casa, come a dire: il cibo non mi piace, ma se lo fate alla pugliese forse lo assaggio…
Infine, ancora una volta, cerca di spiegare il proprio stupore per la bigamia del capo famiglia; arriva addirittura al punto di fare battute al apdre Zulu sulle “convention” (le chiama proprio così!) amorose a tre.

Tirate le somme, quasi con saggezza, Pasquale spiega che in Italia si possono avere più mogli solo dopo il divorzio e solo una per volta, in ogni caso, nella città da cui proviene lui, gli uomini sono troppo gelosi per avere due mogli.
Riuscirà il biondo pugliese a conquistare la famiglia Zulu?

Ecco, comunque l’indizio di oggi: “Ti piace esercitare il potere?“ “Beh…a chi non piace? Non ci sono ambienti o contesti particolari in cui mi piacerebbe. E’ una cosa che apprezzo in generale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>