L’Isola dei famosi 8, giovedi 31 marzo 2011: prima notte e partenza della Ventura dall’isola

di Redazione Commenta

La puntata si apre con le immagini dello sbarco della Ventura in Honduras, ancoraaaaaaaaaa, ma ormai le conosciamo a memoria, basta! Vediamo poi la conduttrice che familiarizza con i naufraghi, la Brigliadori la porta persino nel suo tempio dove parlano di energie cosmiche. Per lei arriva poi la prima notte sull’isola, con tanto di bagno notturno. La Moric e il suo compagno di merende si lamentano per essere stati nominati, qualcuno gli dica che il gioco è questo e poi di cosa si lamentano, visto che sono stati graziati e solo la bella croata è finita al televoto?

L’alba sorge sulla Playa e troviamo Simona carica a molla, si vede che è appena arrivata. Assistiamo alla colazione a base di cocco e alle sue considerazioni sui vari naufraghi. Ma poteva mai mancare una discussione? No e infatti eccola, vediamo un’aggueritissima Palmas lamentarsi della Moric. Le ragazze si dedicamo all’acquagym, ma dove troveranno le forze?

Il gruppo, ad eccezione di Thyago e Killian parte per un’escursione dove trovano conchiglioni, alghe, patelle e persino un granchio. Nel frattempo a Playa Uva Killian va a pesca procurandosi una grandissima granseola per la gioia di tutti, ti credo! Nina parla con entusiasmo di questa avventura con Simona definendola l’emozione più bella dopo il figlio, contenta lei. Arriva il momento dell’arrivederci per la Ventura che se ne va lasciando un regalo per i naufraghi: le lettere dei loro familiari, ma una bella lasagna no?  Tempo trenta secondi e ci troviamo in una valle di lacrime, l’unico di che non piange è Pappalardo che invece della foto del figlio ha ricevuto quella del suo cane, dovrebbe ringraziare che almeno lui lo sopporta. Ennesima discussione per il nulla, questa volta i protagonisti sono la Moric e Alves , beh un lato positivo c’è, almeno sappiamo che è vivo. Pappalardo e la Moric che fino a ieri erano amici della Allegretti oggi dicono che è opportunista e fa comunella con gli altri per non farsi nominare ma che  loro ce la faranno da soli e con questa perla di saggezza si conclude anche questa puntata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>