La Fattoria non è un reality, ma un talk show che non piace. Che fine ha fatto il cellulare di Corona?

di Redazione 4

Spread the love

La Fattoria continua a non piacere (non fatelo sapere a Paola Perego altrimenti si esalta e parlerà di un programma di successo) al pubblico, tanto da finire sotto i quattro milioni di spettatori e sotto il 20% di share nonostante abbia concluso la diretta intorno a 0.30.

Il reality di Paola Perego ha un unico grande difetto: non è un reality, ma un talk show e nemmeno dei meglio riusciti, dove la conduttrice viene accusata dal concorrente più importante (Fabrizio Corona) di non essere capace di fare il suo mestiere.

Perché non è un reality. Il genere si basa su tre aspetti principali: mostrare la vita dei concorrenti inseriti in un contesto specifico, imponendogli delle regole ben precise e assegnare al pubblico la sovranità di decidere chi eliminare e chi fare vincere.

Il contesto specifico: La fattoria. La trasmissione dovrebbe ruotare intorno alla vita rurale dei vip invece le prove vertono su furti, inganni, balli e docce sexy. I vip, per citare Raffaello Tonon, sembra che vivano in un villaggio vacanze.

Le regole variano. Il regolamento, che nemmeno la produzione conosce bene visto che ha dovuto annullare le nomination di settimana scorsa dopo il clamoroso errore di rendere votabile Morena, che non lo era, è stato nuovamente cambiato in corsa questa settimana: con la scusa che la casta non è stata capace di fare il suo lavoro, sono stati nominati tre nuovi membri che così risultano innominabili.

Il pubblico sovrano. Lo spettatore che dovrebbe votare basandosi su ciò che vede (il nulla) e su ciò che può (i concorrenti che impone la produzione cambiando il regolamento in corsa) non decide più chi deve vincere il reality, ma lo subisce e lo legittima spendendo soldi.

La Fattoria è un talk show in cui i vip si mettono in vetrina aspettando di uscire. Avete visto per caso sul volto di Fabrizio Corona la disperazione per essere stato mandato a casa? Assolutamente no: lui aveva detto che sarebbe uscito alla terza e la sua partecipazione sarebbe finita alla quarta e così è stato.

Che fine ha fatto il cellulare di Corona denunciato da Alfonso Signorini? Voi mi direte: tanto è uscito ugualmente. Sbagliato! Se si fosse parlato subito del cellulare e si fosse dimostrato che Signorini aveva ragione (di sicuro Alfonso non è un bugiardo!), Corona sarebbe stato espulso (da regolamento) e le nomination sarebbero toccati ad altre persone e ci sarebbe stato un altro eliminato.

Commenti (4)

  1. a me piace la perego, e mi dispiace che questa fattoria non stia andando bene per vari motivi:
    1) CAST terribile. Forse per assemblare un cast più forte sarebbe stato possibile ma con più tempo.
    2) Studio orrendo
    3) Location inutile. Non era molto più interessante la location in marocco come 2 anni fa con la d’urso?
    4) Giorno di programmazione sbagliato. Per me ora che scherzi a parte è finito dovrebbero spostarla al giovedi

    Inoltre mi da assolutamente fastidio la frase:
    ALLA FATTORIA TUTTO PUò ACCADERE.
    Ma fino a due mesi fa non era alla talpa che tutto poteva accadere.
    Errore: non è roberto tonon, ma raffaello tonon

  2. Scusa rules per il roberto sono fuso perché sto pensando a Roberto Salvi…
    errore mio.
    Perché non Mercoledì?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>