La Talpa 3 – Giorno 37

di Emanuela Zaccone 1


-10 al “new” talpa day. Si comincia a tirare le somme a Durban: i ragazzi cercano di capire chi sia la talpa e riesaminano ogni indizio finora accumulato.

Poco distante dalla barca, nella capanna Zulu, Melita è in compagnia degli Ndelu.
La diavolita deve ammettere che i nuovi compagni di viaggio hanno evidentemente delle proprietà “curative”: la ragazza sta finalmente riuscendo a riprendersi e, per ogni giorno che passa, un sorriso in più sembra apparire sul suo volto.
Tra l’altro c’ è anche da divertirsi con gli Ndelu: stamattina Thabiso e gli altri si sono messi a costruire una “porta” per la capanna, con materiali naturali. Canne, corde, foglie, legni: ogni cosa è utile per raggiungere lo scopo. Melita si rilassa collaborando al gioco/costruzione.


Come dicevamo, i ragazzi si interrogano sull’identità della talpa: Pasquale e Karina si confrontano mentre fanno colazione.
La Cascella ad un certo punto vuole dire a Pasquale chi secondo lei è la talpa…ma finisce in una risata per entrambi. Eppure giureremmo di aver visto del timore sul volto del pugliese

In seguito Laricchia parla con Franco: Trentalance è preparatissimo sull’argomento “prove e missioni”. Ha preso accuratamente appunti sul suo diario. In confessionale, comunque, il pornodivo parla chiaro: sospetta di Clemente e di Karina, quest’ultima ha addirittura superato 6 test finali!

Abbandonando per un attimo queste piste, possiamo farci delle grasse risate con le “conversazioni” degli Zulu. Thabiso sentenzia: “Pasquale non ha cervello”…che ridere!
Melita è davvero divertita da Thabiso: insieme vanno a fare una gita in barca, poi disegnano un cuore sulla sabbia e scrivono i propri nomi…Ma mamma Zulu pensa bene di mettere (come aveva già fatto) le pietre intorno al letto della Toniolo, per proteggerla dal Tokolosh, il demone della tentazione.

Sulla barca, nel frattempo, ci sono nuovi ospiti: i ragni.
Karina entra in panico, comincia a spostare tutto per assicurarsi che non ci siano né grilli né ragni né altro.
L’occasione per fare uno scherzo a Karina è ghiotta: i ragazzi, così, le mettono tra le lenzuola un serpente di gomma!

Insomma, tra tante risate ci si dirige dritti al gran finale.
Ecco, dunque, un nuovo indizio del giorno: “Hai mai la sensazione che qualcuno che qualcuno ce l’abbia con te?”, la risposta è stata: “Si…spesso ho questa sensazione, ma onestamente non mi interessano mai i motivi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>