La Talpa 3 – Giorno 31

di Emanuela Zaccone 2

-16 al “new” talpa day. La talpa tornerà a farsi viva: i responsabili hanno pubblicato questa notizia sul sito ufficiale. Quali novità ci attenderanno questa settimana? Non sappiamo quando accadrà, ma la talpa incontrerà un autore e gli svelerà il proprio piano.

Oggi, poi, gli indizi non sono pochi. Come ci fa notare Paola Barale (negli extra del sito), la talpa potrebbe avere una “firma”: prima ha portato due coccodrilli in barca, adesso ne ha lasciato uno di pietra sulle sponde del fiume…curioso, no?


Clemente, intanto, fa l’investigatore: dice ai compagni che secondo lui la talpa ha un complice (che novità è? Già nella prima serata avevamo visto un video della produzione che, aleggiando questa ipotesi, chiedeva ai concorrenti se fossero disposti a giocare tale ruolo!).

Franco, in confessionale, concorda con Russo: “Una persona la copre inconsapevolmente”, il pugile precisa “La talpa secondo me è Pasquale Laricchia, perché quando si parla dell’argomento cerca sempre di buttare fango sugli altri per farsi scudo”. Personalmente, l’ipotesi che talpa e complice siano proprio Clemente e Franco sembra invece sempre più probabile…Staremo a vedere.

Ci sono visite sul battello. Arrivano, infatti, i parenti degli Ndelu: la sorella di Mbali, Zola, con sua figlia Nandi. Lindi, intanto, confessa alla madre una cotta per Clemente. La donna, cerca allora di “esorcizzare” quest’amore con un rito: colloca delle pietre intorno al letto della figlia affinché Tokolsh, il diavolo tentatore, non giunga a lei. Karina non ha parole: vallo a spiegare agli Zulu che faceva l’opinionista a Uomini e Donne…altro che diavolo tentatore!
Gli Zulu, navigando sul computer-confessionale, scoprono con Karina dove sia il Sudafrica.

Delle forti tensioni in capanna minano la tranquillità che aveva regnato finora. Tra Pasquale e Simona si accende una discussione in cui si inserisce Melita. A questo punto lo scontro, che arriva ad essere fisico – sebbene leggermente – si consuma esclusivamente tra la diavolita e il pugliese.
Già durante la lite con Karina nella quarta puntata, la Toniolo si era stupita di se stessa: non è da lei arrabbiarsi tanto. Difatti, subito dopo la lite con Pasquale, Melita si sente male: ha degli attacchi d’asma e crisi respiratorie. Il gruppo le è subito vicino, Clemente la consola. Il momento difficile è superato.

Chiudiamo con l’indizio del giorno: “Quali i lati peggiori della tua personalità?”, la risposta è stata “La sensibilità ed il pessimismo con cui a volte mi distruggo”. Chi l’ha detto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>