La Talpa: giorno 14

di Redazione Commenta

Spread the love

-27 al talpa day. Prima della diretta, per scacciare l’inevitabile noia, Pamela e Fiordaliso esplorano il paesaggio circostante. La cantante non può certo sapere che da lì a poche ore sarà eliminata; intanto – come una Mosè al femminile – bastone in mano, si avventura nella giungla.

Nella notte sono proseguite anche le coccole tra Natalia Bush e Franco Trentalance: inutile che abbiano negato qualcosa in più dell’amicizia durante la diretta, le voci in giro parlavano chiaro e pare che tra i due ci sia ben altro!

Cercano un po’ di intimità sotto le coperte anche Karina e Sasà che sembrano più affiatati che mai, nonostante qualche battuta di lei che il giorno prima lo aveva messo in guardia dal dire di essere d’accordo con la sua ragazza e poi, invece, far comunella con gli altri maschi quando c’è da prender posizione!

Facendo un passo indietro di un giorno ancora, infatti, bisogna dire che la Cascella aveva “rimproverato” Matteo Tagliariol. Da bravo atleta quale egli è, infatti, si stava allenando correndo intorno al battello e saltando con la corda: nulla di strano, è quello che tutti facevano sin dal mattino.
Quando però Karina gli aveva fatto notare che il suo saltellare era rumoroso e fastidioso, lo spadaccino aveva addirittura aumentato il ritmo scatenando le ire di Karina!
Sasà si è detto d’accordo a sostenere che bisogna allenarsi in determinate fasce orarie ma la Cascella, conoscendo appunto lo spirito di solidarietà maschile del fidanzato, aveva sottolineato davanti agli altri uomini che bisognava che egli fosse coerente…

Sembra non avere fine, invece, la tristezza di Melita che dice: “Non c’è affinità tra me e gli altri. Salvatore mi risponde male”, inoltre “il gruppo è abbastanza ostile con le donne”. Arriva a sostenerla Clemente Russo spiegandole: “Anche io pensavo di non inserirmi al meglio e poi ci sono riuscito. Devi semplicemente volerlo”. Riuscirà la diavolita a resistere fino alla fine del gioco…o sarà forse una strana strategia talpesca?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>