L’Isola dei Famosi: giorno 39

di Redazione Commenta

A Cayo Paloma è dura dormire la notte per cosi numerosi naufraghi disposti in una cosi piccola capanna. Chi si lamenta più di tutti sono Patrizia e Rossano.

C’è un forte feeling da parte di Carlo nei confronti di Patrizia, seguito da gesti di affetto e d’attenzione. Il bidello arriva al punto anche di lavarsi (mission impossible fino ad ora) per la gioia e l’olfatto di tutti i naufraghi.

I naufraghi confabulano molto sulla presunta love story, e anche Patrizia ci scherza sopra, avendo comunque parole carine nei confronti di Carlo, nonostante abbia pensato negativamente di lui quando ancora seguiva il programma da telespettatrice. Anche Carlo, nonostante il pudore, conferma di aver trovato Patrizia molto piacevole come persona, sia esteticamente che caratterialmente.

Patrizia non perde occasione, anche involontariamente, di essere protagonista: dice infatti di aver calpestato un riccio e corrono in suo aiuto sia Carlo che Vladimir, che s’improvvisano infermieri con gli strumenti del caso (pinzetta e disinfettante).

Il riso per questa settimana è stato razionato a causa del non raggiungimento del compito da parte di Leonardo, che almeno riesce a recuperare catturando due pesci: i naufraghi sono contenti di lui e si complimentano.

Alessandro sulla spiaggia dei lavori forzati continua a lavorare per cercare di raggiungere il compito settimanale. Sente di avere una grossa responsabilità nei confronti dei propri compagni, e si augura di riuscire a trovare tutte le canne di bambù: ne ha già trovate 61, ma si rende conto che più va avanti, più sarà difficile per lui trovare le canne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>