L’Isola dei Famosi 10, Alessio Lo Passo difende Rocco Siffredi

di Redazione Commenta

Se qualcuno (vedi alla voce Flavia Vento) spara a zero contro Rocco Siffredi, accusandolo di essere Satana in quando porno attore, qualcun altro ha deciso di prendere le difese del naufrago de l’Isola dei Famosi 10.

A difendere Rocco ci ha pensato infatti Alessio Lo Passo. 

L’ho conosciuto in una discoteca in Romagna due anni fa. È amatissimo, è riuscito a farsi conoscere al di là del suo lavoro, che ovviamente lo espone a pregiudizi non da poco, grazie alla sua educazione, simpatia, umanità. Ma è troppo facile pensare di investire su un nome solo. È come leggere un libro e sapere, già dall’inizio, chi è l’assassino.

Ha detto l’ex tronista intervistato da Top che non ha risparmiato critiche sulla non notorietà dei presunti vip isolani.

Di chi parliamo? Di sconosciuti o semisconosciuti. Che poi L’Isola sia un porto sicuro per chi debba lanciare una carriera o rimettersi in pista, si sa, ma in teoria, ingrediente non opzionale sarebbero quei quattro, cinque personaggi interessanti in grado di affrontare le prove richieste dal programma e dargli un senso. Altrimenti diventa un villaggio vacanze o una sala delle torture a cielo aperto. Tenete Scanu e le altre senza mangiare e ne sentirete scenate dell’altro mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>