L’Isola dei Famosi 8, 15 aprile: grazie all’impresa di Laerte e Francesca i famosi vincono una cassa di frutta

di Redazione Commenta

 

Oggi a L’Isola dei Famosi 8 i famosi vogliono fare uno scherzo ad Eleonora Brigliadori ma Thyago Alves non è molto d’accordo con questa idea. Per cena Roberta Allegretti dà al guru una porzione molto scarsa di riso ma questa non ci casca e lo scherzo finisce presto. La nottata continua con Eleonora che fa una riflessione sulle fasi lunari ma il discorso continua con frasi un po’ più osè e una danza da far girar la testa.

Laerte Pappalardo (foto) non manca occasione di far notare agli altri che è il leader della settimana ma sempre con molta ironia che lo contraddistingue: Kilian Nielsen pensa alla sua dolce metà lontana Anna, perchè oggi è il loro anniversario e il leader fa notare le parole del figlio della Nielsen che non si trasformano mai in fatti. Più tardi Laerte e Thyago iniziano la ristrutturazione della capanna mentre la non famosa scrive alcune frasi su un albero.

Francesca Fogar va a pesca ma la Brigliadori si lamenta dei turni che non vengono rispettati e insiste per andare al posto di Roberta ma poi si attarda nel prepararsi e per l’ennesima volta cambiano i programmi: intanto Laerte, Giorgia e Thyago iniziano a cucinare mentre riflettono sul conto alla rovescia e sui giorni che li dividono dal riabbracciare i loro cari.

Finalmente anche la Brigliadori riesce ad andare a pesca ma Laerte si preoccupa che possa rompere un’altra lenza. Arriva un messaggio dalla produzione: Laerte e Francesca devono raggiungere Cayo Gallo a nuoto dove riceveranno una golosa ricompensa e i due si buttano in acqua ma la corrente è molto forte e gli altri concorrenti sono dubbiosi sulla riuscita dell’impresa. Alla fine raggiungono la lingua di sabbia e decidono di portare la cassa piena di frutta agli altri con una barchetta ma se la cassa dovesse cadere in mare, sarebbero costretti a spegnere il fuoco.

La felicità di tutti i naufraghi è immensa e per una volta vengono messe da parte tutte le discussioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>