L’isola dei famosi 9, due conduttori per sostituire Simona Ventura

di Redazione 1

Simona Ventura vale due conduttori. E’ la deduzione maliziosa a cui si potrebbe giungere riflettendo sulle dichiarazioni rilasciate da Pasquale D’Alessandro, direttore di Raidue, a proposito della nuova edizione, la nona, de L’isola dei famosi, prevista per primavera 2012. A margine della 63esima edizione del Prix Italia, D’Alessandro ha dichiarato:

Mi piacerebbe fare un’Isola con due conduttori: da un lato una conduzione classica, dall’altra un conduttore o più che facciano un controcanto ironico.

Il direttore della seconda rete ha raccontato il suo entusiasmo per il primo reality Rai:

Quando mi è stato chiesto se avrei voluto rifare l’Isola ho risposto subito sì. E questo perché ho pensato che rifarla poteva rappresentare una sfida solo se allo stesso tempo si trovava una nuova formula più accattivante, ovvero mantenendo da un lato il format tradizionale, dall’altro rendendola autoironica, se vogliamo anche autocritica.

Confermata l’idea di inserire nel cast alcuni ex naufraghi. E con essa quella di escludere i non famosi:

Non mi convinceva la distinzione tra famosi e non famosi.

In merito ai nomi coinvolti nella conduzione parallela D’Alessandro ha detto:

Ho delle idee in testa, ma non posso ancora svelarle. Tra oggi e domani (ieri e oggi per chi legge, Ndr) incontrerò gli storici produttori della Magnolia.

Nicola Savino (che già l’anno scorso duettò e sostitui la Ventura naufraga) e Francesco Facchinetti, con Paola Perego e Caterina Balivo, sono i nomi più gettonati. Chi avrà la meglio?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>