L’errore, Loredana Errore a Mondoreality: “Biagio Antonacci mi ha dato un grande supporto”

di Redazione 8

L’8 Marzo è uscito L’errore, secondo album di Loredana Errore, rivelazione della scorsa edizione di Amici di Maria De Filippi. L’album, prodotto da Biagio Antonacci e distribuito dalla Sony Music, contiene 10 brani, tra i quali un duetto con Loredana Bertè (Cattiva), un brano di La Pina (Voglio solo te) e altre prestigiose collaborazioni.

L’errore è il tuo nuovo album, prodotto da Biagio Antonacci. Che supporto è stato per te?

E’ stato un grandissimo supporto che mi ha aiutato ancor prima di questo album, grazie a Maria De Filippi che mi ha aiutato a conquistarlo con Amici. Sono stata più che fortunata ad averlo come supporto.

Nell’album c’è anche il singolo Cattiva, cantato con Loredana Bertè. Com’è stato collaborare con lei?

E’ stato di grande valore artistico ed umano. Incommensurabile la sua presenza ed il suo modo di espressione. Quello che ha voluto esprimere in quella canzone è grande e sicuramente è stato un ennesimo beneficio che questa produzione ha voluto regalarmi.

Ci sono anche due brani che hai scritto (anche) tu: Congo e Fotto la poesia. Come sono nate?

Per quanto riguarda la mia mano è stato totalmente casuale. Hanno accettato la mia collaborazione, ma quello che conta è la parte totale di questo progetto che è stato collimato da Biagio Antonacci, Michele Canova, Davide Tagliapietra e con autori del calibro di La Pina di Radio Deejay.

C’è un pezzo al quale sei più affezzionata di questo album?

Ci sono tanti. Molte volte ne preferisco uno in base alla giornata. Oggi ti direi Congo.

L’errore è il titolo dell’album e fa anche riferimento al tuo cognome. Ma c’è un errore nella tua carriera che non ripeteresti?

No, non c’è nessun errore. Rifarei tutto, dalla prima cosa alla fine.

Ultimamente hai duettato con Anna Tatangelo a Sanremo e con Gigi D’Alessio a New York. La famiglia D’Alessio ti ha adottato? (ridiamo, ndr)

E’ stata una coincidenza molto fortunata e di grande qualità artistica. Ero stata pensata per la serata dei duetti e, con cortesia, ho deciso di accettare. Successivamente mi hanno proposto la possibilità di volare a New York e non potevo assolutissimamente dir di no (ride, ndr).

Dopo questo album ci sarà un tour?

Mi auguro di si e spero che non ci siano sorprese al’ultimo momento.

Commenti (8)

  1. W L’ERRORE, bellissimo

  2. _ _ _ Vuoi seguire il talento? Segui Loredana ERRORE!…L’errore più bello che ci sia! _ _ _

  3. L’album è troppo bello,spazzia su vari argomenti e le musiche ti catturano.Strano abbiano fatto uscire il Muro che è tra i pezzi meno forti.

  4. Le sue canzoni sono belle ma le sue movenze non mi piacciono sembra isterica.

  5. cd meraviglioso!!!!!! vai LoRy La NuMeRo UnO!!!!!!!

  6. nella tua “pazzia” sei la migliore!!!!!!! continua così…dritta al cuore!

  7. LOREDANA il tuo disco è meraviglioso, non mi stanco mai di ascoltarlo.
    I complimenti che ti posso fare sono i soliti. Che dai brividi ed emozioni grandissime. Anzi devo dire che nessun cantante ultimamente mi aveva dato sensazioni così intense.
    Oltre a ringraziare te per tutto ciò che la tua voce mi dà, un grazie a Biagio e a La Pina che credono in te e che ti supportano.
    Però vorrei vederti più spesso in televisione. Un’artista come te merita molto di più di quello che la SONY sta facendo.
    Sony, ti sei reso conto di quale gioiello hai? E i gioielli vanno trattati con molta cura.

  8. Ho appena ascoltato il tuo disco. Brividi ed emozioni grandissime.
    Solo tu riesci ad emozionarmi in questo modo. (anche Biagio, però).
    Ho riascoltato anche la “Canzone delle stelle”, un’interpretazione talmente intensa che mi sono commosso.
    Loredana sei un mito! Spero che il tuo sodalizio con Biagio continui, perchè insieme fate cose merevigliose.
    Sono letteralmente conquistgato dalla tua SPENDIDA VOCE E DALLE TUE INTERPRETAZIONI MAI BANALI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>