Loredana Errore ai Venice Music Awards 2010 premiata come The Voice

di Sebastiano Cascone 5

Seconda classificata all’ultima edizione di Amici, Loredana Errore sbarca al Lido di Venezia per ritirare un prestigioso riconoscimento, ennesima conferma di un successo straordinario anche dopo l’esperienza del talent. Ai Venice Music Awards 2010, la cantante agrigentina si è aggiudicata il premio The Voice, e a guidicare dalla sua performance live di ieri sera, c’è poco da commentare, per quanto è stata brava.

Grinta, originale, accttivante, mai scontata, Loredana ha tutte le carte in regola per sfondare nel mondo musicale. Prima di ricevere il meritato trofeo, l’interprete si è esibita su L’ho visto prima io, secondo estratto dall’album Ragazza Occhi Cielo. Dopo il salto, il video completo con l’esibizione sul palco del Pala Galileo.

Commenti (5)

  1. Premio prestigioso e meritatissimo per quest’artista dalla voce, caratterizzata da mille timbri, calda, potente, grintosa, duttile ed agile! Era ora che il suo talento venisse riconosciuto! Loredana Errore ieri sera con la sua strepitosa esibizione, rigorosamente live, ha dimostrato ancora una volta di essere The Voice! E’ unica nella capacità di interpretare i suoi pezzi sempre in modo originale e mai scontato, riuscendo a catturare l’anima di migliaia di persone! Per non parlare del coraggioso acuto finale…qualcosa di sensazionale!

  2. Mai premio fu piu’ giusto, Loredana ha una voce stupenda e grintosa che tocca le corde dell’ anima è sicuramente la voce piu’ particolare e interessante,attualmente nel panorama musicale Italiano.

  3. non mi stanco mai di lei…e posso ascoltarla nella stessa canzone più volte e , sempre , dico sempre mi emoziona!
    E’ l’unica artista che mi fa questo effetto!

  4. lory non mi stancherò mai di ascolarti cantare spero che tu venga al più presto come ospite a amici 11 perchè te lo meriti tanti bacini e coccole tvb tanto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>