Luca Argentero: “Se non fosse stato per il Grande Fratello avrei fatto il costruttore”

di Redazione 1

Spread the love

Luca Argentero, ex concorrente della terza edizione del Grande Fratello e attore di grande fama, fra una ripresa e l’altra del film C’è chi dice no di Roberto Avellino, si è raccontato in un’intervista rilasciata al settimanale , nella quale non ha rinnegato quello che è stato il vero trampolino di lancio che ha consacrato la sua carriera, anzi, scherzando ha detto che se con fosse stato per il reality di Canale 5 a quest’ora farebbe il costruttore.

Ho partecipato, sono sincero, per i soldi dell’eventuale vincita finale. Fu mia cugina, la showgirl Alessia Ventura, che mi propose di tentare. Feci le selezioni a Roma e fui scelto. Volevo fare l’imprenditore, come mio padre, che fa il costruttore. Ho colto l’occasione propizia famosa e mi ci sono fiondato dentro.

Riguardo al rapporto con la moglie, l’attrice e doppiatrice Myriam Catania, per altro al suo fianco sul set del film che sta girando, commenta:

L’ho incrociata in una delle mie prime esperienze, la serie Carabinieri, ed è stato un incontro fatale e fortunato, ci siamo messi insieme e ci siamo sposati in luglio in Toscana. Lei non sapeva niente di me, del Grande Fratello. Siamo complici, ci consigliamo e ci piace aiutarci a vicenda. E se dobbiamo misurarci con un provino lo facciamo insieme.

In chiusura parla del suo domani artistico:

Il momento è duro, comunque la crisi è mondiale. Ma io sono e voglio essere ottimista e penso che con la forza di volontà e una buona guida si possa superare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>