Marco Mengoni:”Non ho plagiato Morgan”

di Redazione 1

Marco Mengoni, in un’intervista a 360° rilasciata ai colleghi di Mondoteen, ha parlato della bellezza della professione del cantante:

Se sei innamorato della musica si. Se pensi solo al denaro sicuramente no. Quella del cantante più che una professione è un hobby, per me cantare è un gioco, sicuramente non facile. Nelle cose bisogna sempre e solo crederci.

Il vincitore di X Factor 3 è anche tornato a spiegare la differenza tra il mondo del talent di Raidue e quello Sanremese:

X Factor è una vera e propria famiglia, li già dalla terza puntata “governi” il palco, poi mi ha dato una splendida opportunità, mi ha offerto molto, ed è grazie a lui se ho raggiunto questi livelli. Sanremo invece ti rende insicuro, è un palco che conta tantissimi anni di storia, bisogna prestare la massima attenzione.

A fine intervista Marco ha assicurato di non aver plagiato Morgan per creare Credimi ancora:

… sono un ragazzo semplice, non ho voglia di copiare gli altri, Morgan è poi stato il mio maestro, per quale motivo dovevo copiargli poche battute dalla canzone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>