Nathalie chiarisce la sua idea sui talent: “Non sono le trasmissioni a fare la differenza ma le persone”

di Diego Odello Commenta

Foto: AP/LaPresse

Nathalie torna a parlare della quarta edizione di X Factor, quella che l’ha vista vincitrice, in un’intervista realizzata da Carlo Antini de Il Tempo: la cantante dice di essere rimasta in contatto con alcuni suoi colleghi di talent e con Elio:

… con i Kymera, Cassandra e gli Effetto Doppler. Tutte persone con cui ho tante cose in comune. [Elio] È molto carino e disponibile. È timido e riservato come me e, all’inizio, c’era un po’ di imbarazzo tra noi. Con lui avevo un timore reverenziale. Poi, però, è andato tutto bene e, alla fine, siamo diventati amici. Continuiamo a sentirci ancora adesso.

Nathalie chiarisce una volta per tutte il suo punto di vista sui talent show:

Non sono le trasmissioni a fare la differenza ma le persone. Se si ha qualcosa da dire si esce fuori comunque, sia ad Amici che a X Factor. Sono gli artisti a fare la differenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>