Nell’immensità, l’inedito di Antonella Lafortezza testo e video

di Redazione 11

Nel corso del daytime di oggi, Antonella Lafortezza ha cantato il suo inedito, Nell’immensità. Il pezzo, scritto da un autore eccellente come Sergio Vinci (già paroliere di artisti del calibro di Nek e Laura Pausini) è melodia allo stato puro: popolare, orecchiabile e adattissimo alla voce possente della cantante pugliese.

Dopo il salto, trovate il testo e cliccando sulla foto il video dell’esibizione in puntata.

{democracy:182}

Sapessi quante volte ti ho pensato
e quante volte ti ho desiderato
quando ti ho visto per la prima volta
bussare per cercare un pò di sale
alla mia porta
tu con quella faccia buffa
che mi hai colpita in una giornata storta
con quell’immagine mi hai ricordato
un vecchio film che poi
nemmeno sai mi era piaciuto
tu che non mi hai dato vita facile
perchè io non so stare dietro al semplice
Nell’immensità nell’immensità
impensabile per me
come perdermi come stringerti
però ho voglia adesso qui
qui tra le mie braccia
e forse non ci crederai
Era in un giorno
era di primavera
di rivederti non vedevo l’ora
immaginavo tante cose ancora
tra l’aria fresca della sera
e la luna chiara
tu che non mi hai dato vita facile
perchè io non so stare dietro al semplice
Nell’immensità nell’immensità
impensabile per me
come perdermi come stringerti
però ho voglia adesso
qui tra le tue braccia
e forse non ci crederai
che può andar così
che la vita sorprenda oh si
ed è bellissimo vederti qui
nei tuoi sguardi
ancora un altro si
rivedo ancora quella prima volta
quando stringevo forte
con le mani le lenzuola.
Nell’immensità nell’immensità
impensabile per me
come perderti senza viverti
però ho voglia adesso qui
qui tra le tue braccia
ancora per dirmi un altro si.

Commenti (11)

  1. mah…da quello che aveva detto Jurman mi aspettavo di più e invece…mi piace solo la parte finale…

  2. “melodia allo stato puro: popolare, orecchiabile e adattissimo alla voce possente della cantante pugliese.”

    Siamo un po’ di parte?

  3. è Sergio Vinci l’autore

  4. stupenda!! antonella è fantastica!! è la migliore quest’anno deve vincere per forza!! raffinata e di classe !! non vogliano piu tamarrate alla carta o voci graffiate alla marrone!! bastaaaa!! antonella merita tantissimo!! spero solo che non la sbattano fuori per lasciare il campo libero alla stonata francesca!!

  5. francesca non è stonata.non ha la stessa tecnica della vamp però ha una personilita più spiccata di occhi di uovo xd.cmq a parte gli skerzi antonella nn vincera mai il programma xkè è anonima

  6. nooooo ascoltati quando ha cantato io nego sabato!!

  7. antonella può anche non vircelo il programma,ma se lo vincesse una come Francesca saremo proprio alla frutta.Un’alternativa migliore non esiste?

  8. Il brano si chiama “Nell’Immensità”, gli autori sono Sergio VInci e il M°Ivano Icardi.
    Sarebbe meglio informarsi bene prima di pubblicare notizie sui blog…

    1. Correzione effettuata. Grazie per la puntualizzazione 😉

  9. E’ bellissimo questo inedito! E proprio perfetto per Antonella! Sembra fatto apposta per la sua stupenda voce! Quando la ascolto mi incanta… mi avvolge con la sua voce fantastica dall’inizio alla fine! Mi piace di più quando lo canta dal vivo che nell’inciso! Dal vivo mi fa impazzire la parte quando dice “peeerchèèè” è fantastica Antonella…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>