Paolo Mari si racconta a Mondoreality: al Grande Fratello non sono riuscito a farmi conoscere per quello che sono

di Giulio Pasqui 3

Paolo Mari, puoi dire hai nostri lettori chi sei?

Sono Paolo Mari,  il ragazzo che è stato squalificato dal Grande Fratello 9.

Le persone ti conoscono perché sei stato espulso dal Grande Fratello, ma forse non tutti sanno che hai fatto un provino per L’isola dei famosi e hai partecipato a Uomini e donne. Hai così tanta voglia di televisione? Pensi di avere molto da raccontare?

Sono molti anni che inseguo il sogno televisivo e ho fatto molti provini: ho partecipato in passato anche a diverse trasmissioni televisive, la più nota è Uomini e donne. Io credo di avere molto da raccontare in tv perchè nella mia vita ho viaggiato molto come modello e ho fatto molte esperienze, ma sono sempre rimasto con lo spirito da bravo ragazzo di campagna, che cerca di farsi un pò di spazio in un mondo difficile come quello dello spettacolo restando sempre con i piedi per terra e soprattutto restando me stesso, dalla parte della gente comune.

Da idraulico/modello provi la strada della televisione e partecipi a Uomini e Donne, a L’uomo perfetto su Sky, fai il provino per L’isola. Come sei arrivato al Grande Fratello?

Sono arrivato al GF dopo 6-7 anni che facevo il provino alla Endemol di Roma. Ero conosciuto perchè come ho già detto ho fatto un sacco di castings negli ultimi 10 anni della mia rovinata carriera ed ero già stato in tv; quest’anno però è stato il primo anno che non sono stato respinto al primo colloquio e sono arrivato in fondo alle selezioni.

Prima di entrare, quali erano le tue aspettative?

Le mie aspettative prima di entrare erano quelle di diventare popolare, conosciuto dalla gente e perchè no, magari fare qualche soldino con le serate per poter permettermi di studiare e diventare un bravo attore.

Tu, però, agli occhi delle persone sei passato per quello che ha dato di matto nella casa. A distanza di qualche mese, ti sei rivisto? Pensi che qualsiasi gesto motivasse la tua reazione?

Sicuramente il mio gesto era motivato da una giusta causa perchè giocare a tirare pallonate in mezzo a dei vetri, degli specchi e ad un non vedente costretto ad andarsene perchè se gli arrivava una pallonata in faccia non l’avrebbe potuta schivare, mi sembra, dopo che avevo detto con le buone per 3 volte ai ragazzi di smettere, un buon motivo per incazzarsi. Lo sbaglio è stato quello di denudarmi per mostrare la mia impotenza davanti una situazione ed una realtà a me ostile. Dal primo secondo che sono entrato nella casa e non sto a raccontare le umiliazioni subite, sono passato per matto dimenticando di essere in un programma televisivo ed è giusto che sia stato squalificato ma sono impazzito perchè mi hanno voluto così, questo non me lo toglie dalla testa nessuno.

Cosa non ha capito di te la gente?

Il mio rammarico è di non essere rimasto di più in tv per farmi conoscere meglio dalla gente e soprattutto che il GF abbia fatto più odiens facendomi passare per matto che per quello che in realtà sono: un ragazzo gentile, di animo buono ma che ai sopprusi proprio non ci sta, nemmeno e di più in un contesto televisivo d’altronde sono convinto che mi abbiano preso proprio perchè gli autori questo lo sapevano bene. Comunque la gente non è stupida e ricevo molti messaggi di solidarietà e stima, ai quali rispondo sempre personalmente. Certo qualcuno che mi prende in giro c’è ma sono quelle persone che credono solo a quello che la tv ci vende soltanto per essere guardata.

Cosa ti ha dato più fastidio quando sei uscito dalla casa?

La cosa che mi ha dato più fastidio una volta uscito dalla casa è stata la profonda crisi depressiva in cui sono caduto e con la quale sto ancora facendo i conti. Mi è sfuggita la realtà di mano e da solo non ce l’ho fatta più: sono stato ricoverato 15 giorni in un ospedale psichiatrico e tutt’ora sono seguito da uno psicologo che mi sta veramente aiutando.

La produzione del Grande Fratello ti ha dato la possibilità di chiedere scusa o di giustificarti? Perché non sei mai apparso in trasmissione?

Non sono mai più apparso in trasmissione probabilmente perchè stavo male o forse perchè da squalificato per contratto non puoi più apparire in tv: questo bisognerebbe chiederlo agli autori. Sta di fatto che non mi è mai stata data la possibilità di replicare i miei comportamenti, giusti e sbagliati che siano stati.

Continuerai a tentare la strada del mondo dello spettacolo? Quali sono i tuoi progetti futuri?

Mi piacerebbe molto tornare in tv, magari in un altro reality, vedremo: io continuerò a fare provini e se il destino vorrà ben venga. Nel frattempo cerco di essere un bravo idraulico, onesto e capace, per portare a casa il pane come fanno tutti.

Commenti (3)

  1. Complimenti per aver dato la possibilità di replica a Paolo Mari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>