Pechino Express, live dell’ultima puntata: vincono Debora Villa e Alessandro Sampaoli

di Elide Messineo 2

 

Tra poco andrà in onda l’ultima puntata di Pechino Express, l’appuntamento è su Rai 2. Il programma condotto da Emanuele Filiberto sta per concludersi con tre coppie che si disputano la vittoria finale: i ballerini Andrés Gil e Anastasia Kuzmina, gli attori Debora Villa e Alessandro Sampaoli e zio e nipote, Costantino Della Gherardesca e Barù.

Chi vincerà questa prima edizione dell’adventure reality? Lo scopriremo tra poche ore, seguite la diretta insieme a noi!

21.02: Come di consueto, si parte con il riassunto delle scorse puntate, la partenza dalla città degli aquiloni, le prove da superare con tutte le difficoltà degli spostamenti e gli alloggi, senza saper dire nemmeno una parola in cinese. I diecimila chilometri da percorrere stanno per finire, tra poche ore scopriremo chi si è aggiudicato la vittoria, nel lungo percorso dall’India alla Cina.

21.13: I concorrenti partono da Haidian, destinazione Pechino. Solo due coppie potranno arrivare alla tappa finale. La missione iniziale: dieci taxi, i concorrenti dovranno cercare la chiave giusta tra i vari mazzi per poter prendere l’auto giusta e arrivare alla Grande Muraglia prima degli altri. Gli attori possono scegliere il primo mazzo di chiavi: dopo innumerevoli tentativi è proprio Alessandro Sampaoli a trovare la giusta chiave, lui e Debora Villa partono per primi.

21.28: I secondi a trovare la chiave sono Andrés Gil e Anastasia Kuzmina, mentre Costantino e Barù restano indietro. Gli attori incitano il loro autista a correre più forte, ma quello di Zio e Nipote non è da meno.

21.21: A pochi chilometri dalla destinazione, i concorrenti scendono dai taxi e devono riuscire a trovare l’ennesimo passaggio gratuito. Gli attori sono i primi a trovarlo, seguiti dai ballerini. Anastasia è davvero spietata, cercando di ostacolare gli altri concorrenti. Ancora una volta restano indietro Zio e Nipote.

21.26: Momento culturale, Emanuele Filiberto parla della Grande Muraglia e spiega la prossima prova. Con dei mattoni i concorrenti dovranno riprodurre il dragone disegnato nel muro e poi essere sottoposti al giudizio di un soldato di guardia, chi sbaglia deve ricominciare finché la costruzione non è corretta, per poter ricevere gli indizi della tappa successiva.

21.30: I concorrenti corrono su per la Grande Muraglia, con gli zaini pesanti in spalla, in mezzo ai numerosi turisti. Il percorso è faticoso soprattutto per i meno atletici, ovviamente Costantino e Barù! Alessandro Sampaoli è il primo ad arrivare a destinazione.

21.35: I ballerini sono i primi a completare il muro, pur essendo arrivati dopo sono stati molto più veloci nel comporre l’immagine. A seguire gli attori e Costantino e Barù restano di nuovo indietro, se la prendono comoda.

Pausa pubblicitaria

 21.42: Gli zaini pesanti non rendono difficile la discesa giù per le scale, Alessandro e Andrés portano in spalla anche quelli delle rispettive compagne, per evitare che rallentino la corsa. Questa volta sono i ballerini a trovare per primi il passaggio, gli attori ne trovano addirittura due in contemporanea. Zio e Nipote salgono di forza su una macchina ma l’uomo non vuole dare loro un passaggio. Costantino continua ad usare la scusa della carità per i bambini e prima di andare via sottolinea al signore di essersi macchiato le mani di sangue di bambino, le sue gag non mancano mai.

21.48: I concorrenti dovranno superare una prova che ha a che fare col cibo e in Cina si mangiano anche molti insetti: ogni cibo presente nella missione ha un punteggio (cavalletti e scorpioni mini 1 punto, gechi 6 punti, tarantola 9, lucertolone 10, per fare qualche esempio). Saranno i concorrenti a scegliere come “sacrificare” il loro stomaco per ottenere il punteggio più alto per un minimo di 10, diretti verso piazza Tienanmen solo dopo aver completato il pasto.

21.52: Ovviamente tutti si lanciano sul piatto col punteggio più alto, i più lenti restano (ma va?) Zio e nipote, che non apprezzano affatto la cucina. Dopo il particolare pasto, i concorrenti si dirigono verso la piazza.

21.57: All’arrivo a piazza Tienanmen, solo due coppie potranno proseguire nel percorso. I primi arrivati sono gli attori, seguiti dai ballerini, quindi Costatino e Barù devono lasciare il programma. Il primo ringrazia per l’esperienza vissuta, anche il compagno d’avventura Barù. Entrambi sono delusi, ma da una parte anche sollevati di poter tornare alle loro vite confortevoli. A questo punto, i due fanno il tifo per Andrés e Anastasia, che dovranno vedersela con gli attori nella prova finale, il giorno successivo.

22.03: Costantino Della Gherardesca dichiara che non sarebbe riuscito ad andare avanti senza Barù, scorrono le immagini più significative ed anche più divertenti del loro viaggio. Nonostante la loro lentezza, i due sono riusciti ad arrivare alla finale, che è un risultato più che soddisfacente.

22.06: Le due coppie rimaste devono cercare ospitalità prima della finalissima, sarà l’ultima volta che dovranno cercare un alloggio.

22.09: Debora e Alessandro giocano con la gente per strada, nonostante Pechino sia particolarmente popolosa, cercare un alloggio gratuitamente si rivela sempre una missione complicata. Entrambe le coppie incontrano persone molto gentili con loro e riescono a sistemarsi.

22.15: I giocatori ripensano con nostalgia al percorso, alle case in cui sono stati ospitati e alle persone che li hanno accolti anche quando non avevano niente. Alessandro Sampaoli si commuove e racconta di essere rimasto colpito soprattutto dall’India.

22.19: La coppia vincitrice della nuova prova partirà con cinque minuti di vantaggio. Prova linguistica, con 50 persone davanti ed un uomo che chiama i loro nomi al megafono, i concorrenti dovranno memorizzare otto nomi per volta e posizionare le persone nell’ordine in cui sono state chiamate. La prova si basa sulle piccole sfumature della lingua, per cui molti nomi che sembrano uguali, in realtà non lo sono. Complicatissimo!

22.25: Andrés e Anastasia sono i primi ad indovinare l’ordine giusto, vincendo la loro prima prova vantaggio, partendo cinque minuti prima degli avversari. Ci sono ancora delle missioni da superare prima del traguardo, per ognuna i concorrenti metteranno da parte una maglietta. Dopo aver ricevuto la mappa di Pechino, i ballerini ricevono anche il primo indizio. I due si piazzano in mezzo ad una strada trafficata cercando di fermare le macchine.

Pausa pubblicitaria

22.35: Gli attori sono i primi ad arrivare alla torre, dopo aver raggiunto l’obiettivo, uno solo dei concorrenti potrà allontanarsi per trovare un computer e ricavare l’indizio da una chiavetta usb. “Arrendersi è il più grande vantaggio che puoi dare al tuo nemico”, una frase da ripetere correttamente al manager, che lascia ancora indietro i ballerini, che devono destreggiarsi in mezzo alla folla.

22.42: I concorrenti vanno alla ricerca della terza maglietta, Debora e Alessandro sono in vantaggio ma si ritrovano coinvolti in un incidente (e non è la prima volta), facendosi così superare dai ballerini. Negli hutong (vicoli dei quartieri antichi di Pechino), i concorrenti devono riuscire ad appendere le tradizionali lanterne cinesi, l’operazione è meno semplice di quanto pensano, ma riescono ad avere la terza maglietta.

22.48: Una nuova torre aspetta le due coppie, dei tamburieri suoneranno delle sequenze diverse ed ognuna di esse equivale ad un numero, tutti sommati danno come risultato il numero di telefono di Emanuele Filiberto, che i vincitori dovranno chiamare per avere l’indizio della tappa successiva.

22.55: Nella Drum Tower sono gli attori ad avere la meglio, nonostante la difficoltà di ricordare 11 numeri in mezzo al frastuono dei tamburi. Riescono in ogni caso a telefonare e ad aggiudicarsi maglietta e nuovo indizio. La prossima tappa è Ritan Park, a 7 km di distanza dal posto in cui si trovano.

22.58: La prova semifinale riguarda la calligrafia, i concorrenti dovranno ricopiare l’indirizzo della prossima tappa in cinese e poi tradurlo. Difficoltà, la pittura è ad acqua e gli ideogrammi svaniscono in poco tempo. Dopo aver decifrato la destinazione con l’aiuto di qualcuno, dovranno tornare dall’artista a recuperare la maglietta e la prossima tappa.

23.03: “Wan fu jing” è la nuova meta da raggiungere, ma trovare un altro passaggio è la parte più difficile, nella caotica Pechino, dove nessuno intende fermarsi. I ballerini baciati dalla fortuna incontrano una signora russa, con la quale Anastasia riesce a comunicare rapidamente, convincendola a dar loro un passaggio.

23.06: Nel grande schermo appare Emanuele Filiberto, la soluzione è scritta sulle magliette, per completare la parola devono scoprire chi indossa l’ultima, che si nasconde nella pizza. I concorrenti dovranno trovare delle persone che le indosseranno, per comporre la scritta. La tensione sale e Debora è sempre più agitata.

23.11: Il traguardo finale è il temple of Heaven, i concorrenti sempre più agitati scoprono la destinazione e ricominciano a correre.

23.14: Altro breve momento culturale, il suggestivo Temple of Heaven spiegato dal conduttore. La prima coppia a toccare il tappeto rosso si aggiudicherà la vittoria di Pechino Express.

23.16: La corsa è lunga e difficoltosa e i concorrenti sono esausti. Arriva Emanuele Filiberto e decreta i vincitori: sono Debora Villa e Alessandro Sampaoli. Ventimila euro in gettoni d’oro è il montepremi, che verrà devoluto a Medici senza frontiere. Delusione, ovvia, per i ballerini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>