Processo a X Factor 24 Gennaio 2209: polemiche sull’eliminazione di Elisa

di Monia Gelfo Commenta

Appuntamento settimanale con il Processo a X Factor. Anche questa settimana sono presenti in studio, in qualità di opinionisti:  Matteo Bordone, Selvaggia Lucarelli, Alessandro Rostagno,Giusy Ferrè e Pierpaolo Pieroni. Nell’ultima puntata di X Factor c’è stata l’eliminazione di Elisa causata da Simona che ha fatto adirare Morgan.

In studio, Elisa è contenta dell’esperienza che ha fatto, ma non riesce ben a capire il motivo per cui sia stata eliminata. Rostagno spiega che in realtà non è stata solo Simona ad eliminarla, ma è andata al ballottaggio  per il pubblico. La Lucarelli pensa che Elisa sia stata eliminataper il poco carisma e  perchè dal punto di vista televisivo, la ragazza non buca lo schermo. Elisa replica alla Lucarelli, che non sia una questione di carisma. Già immaginava (andando ai provini),di non essere adatta al contesto televisivo.

Ad alcuni giornalisti viene chiesto se Simona abbia fatto bene ad eliminare Elisa. Per Marco Mangiarotti, Simona avrebbe dovuto non eliminarla; per Fabrizio Passo del Secolo XIX è stata quella di Simona una scelta coraggiosa, ma errata, perchè i Farias non sono un gruppo che lui andrebbe a seguire. Quasi tutti all’unanimità concordano nel fatto che sia stato un errore eliminare la concorrente. Rostagno a modo suo dà ragione al gesto di Simona di eliminare Elisa.

Viene presentato il video in cui Morgan parlando della scelta di Simona, si dice esterefatto e le dà della pazza. Il cantante pensa che la presentatrice  abbia fatto una scelta solo perchè Elisa dava fastidio ai suoi protetti. Le accuse di Morgan sembrano pesanti a parere di Francesco Facchinetti.

Alla domanda fatta ai giornalisti secondo cui quale tra i concorrenti possa avere il fattore X,  i più optano per Matteo Becucci, seguono Ambra MarieDaniele Magro. In studio la Lucarelli ha una sua scelta personale che ricade su Noemi.

Enrico Nordio è in crisi per un malessere fisico (raffreddore, laringite) che non gli permette di lavorare come si deve e lo porta a fare durante la puntata, un’esibizione poco soddisfacente per ovvi motivi. Interviene la madre del concorrente in sua difesa.

L’esibizione considerata peggiore dai giornalisti è stata quella delle SOS seguita dai Farias. Anche i commentatori sono concordi. I genitori delle SOS sono in studio ed uno di loro prende la parola, per chiedere che venga considerato anche il pensiero delle SOS, in merito alle loro esibizioni, soprattutto dopo che  la Lucarelli puntualizza  che almeno due delletre ragazze avevano un look che non le valorizzava affatto in puntata.

Su internet, un gruppo che sta spopolando, sono i Bastard sons of Dioniso. Pierpaolo Pieroni

Giusy fa una classifica dei  concorrenti peggio vestiti: mette al terzo posto Giacomo, seconda Noemi, e per prime le Sos. Viene presentato un  video in cui Luca Tomassini si dice infastidito perchè viene criticato per il modo in  cui veste i ragazzi. Ne parla anche con Simona, spiegandole che le critiche sull’abbigliamento che lei fa durante le esibizioni non fanno altro che indebolire il gruppo.

Si giunge al video sull’assegnazione dei brani: tra i ragazzi Matteo non vuole cantare una canzone triste. Anche Enrico e Noemi fanno la loro scelta. C’è un cambio di genere per Ambra Marie e i Farias.

Parlando del gruppo dei Farias, Matteo Bordone ribadisce che sono stati miracolati da Simona, mentre Elisa pensa che il gruppo non rispecchi i suoi gusti musicali.

Giusi, Matteo e Roberto pensano che venga eliminato Giacomo. La Lucarelli teme che escano  i Farias Serena perchè come Elisa non sfonda lo  schermo. Tra la Lucarelli ed Elisa c’è una piccola discussione in cui la Lucarelli spiega che sela cantante  avesse avuto più grinta, probabilmente non sarebbe stata eliminata.

A termine della puntata Francesco annuncia una novità: presenterà dei nuovi concorrenti, ciascuno per categoria, ma solo uno potrà entrare a far parte di X Factor e ciò grazie al televoto del pubblico da casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>